Come ricevere bonifico su Postepay, si può?

Come si fa a  ricevere un  bonifico sulla Postepay e quali dati comunicare a chi deve fare il bonifico?

Pubblicità

Per chi ancora non sa cos’è la Postepay, deve sapere che si tratta di una carta di pagamento che serve per acquistare beni e servizi nei negozi o su internet. Ma anche per prelevare presso gli ATM bancari e Postamat. E’ una carta di pagamento prepagata, significa che per essere usata si deve caricare il denaro sulla carta. Finita la premessa ecco su quale versione della Postepeay è possibile ricevere bonifici e dove trovare l’iban.

La Postepay Standard, quella gialla, e tutte le sue versioni, tranne la versione Evolution, sono delle semplici carte prepagate non hanno Iban, si possono usare solo per pagamenti e prelievi. Quindi non è possibile ricevere un bonifico proveniente da conto corrente bancario di banche italiane, nemmeno da un conto corrente estero. Chiaramente non è possibile fare un bonifico con la Postepay Standard.

Inoltre, la Postepay gialla non si può ricaricare con bonifico, ma solo con ricariche anche da terzi, cioè da persone diverse dal titolare della prepagata.
Ma  anche dal conto corrente postale BancoPosta e dal conto corrente online di Webank. Per la ricarica basta dare il numero di sedici cifre stampato sulla carta.Come non si possono accreditare stipendio, o pensione sulla versione Standard.

Questa è la versione della Postepay che può ricevere bonifici.


Mentre è possibile con la versione Evolution, perchè questa versione della Postepay ha alcune funzionalità del conto corrente bancario. Come ad esempio la possibilità di ricevere e trasferire denaro verso qualsiasi conto corrente bancario italiano. Quindi se hai la versione Evoluiton puoi ricevere bonifici.

.

Pubblicità