Io Studio Postepay e acquisti Amazon

Hai la carta dello Studente Io Studio abilitata con le funzionalità di carta prepagata e non riesci a utilizzarla per fare acquisti su Amazon? Questi potrebbero esseri i motivi, vediamoli.

Come sai la carta Io Studio è la carta dello Studente che da qualche tempo si può usare anche come carta prepagata.
Per fare acquisti di ogni genere, e per ottenere particolari sconti presso i partner che aderiscono al programma.
Questa funzionalità non è attivata di default, ma lo studente deve richiedere l’attivazione. Come attivare Io Studio è semplicissimo.
Ma questo argomento non lo tratteremo visto che è ampiamente trattato su internet, basta seguire le istruzioni sul portale dello Studente, o su quello della Postepay. Esiste anche una pagina Facebook dove è possibile trovare le informazioni necessarie per attivare la carta Io Studio come carta prepagata.

Quindi ritorniamo all’argomento principale dell’articolo perchè la carta Io Studio potrebbe non funzionare per fare acquisti su Amazon.

I problemi possono essere diversi ad esempio:

1) Devi sapere che per il primo acquisto il saldo della carta prepagata deve essere superiore a quello del prodotto che vuoi acquistare, perchè Amazon per il primo acquisto addebita sulla carta prepagata oltre al costo dell’articolo, un piccolo importo che serve per verificare la validità della carta prepagata. Che successivamente restituirà.

2) Il secondo motivo potrebbe essere che con Io Studio non puoi acquistare un certo tipo di prodotti che rientrano in determinate categoria. Questo per proteggere i minori.

3) Il terzo motivo è che se sei un minore su Amazon non puoi fare acquisti. quindi non puoi usare la carta dello Studente per fare acquisti ma nemmeno la Postepay junior. I minori possono acquistare su Amazon solo sotto la supervisione di un genitore o un tutore, è scritto anche nell’informativa sula privacy di Amazon. I minori non possono registrarsi su Amazon.

4) Il saldo non è sufficiente, ricorda che è una carta prepagata puoi spendere solo il saldo disponibile.

Ricordati che è anche una carta prepagata.

Se attivi la funzionalità di carta prepagata non hai in mano una semplice carta per ottenere sconti, ma anche uno strumento di pagamento, quindi va usata con buon senso.
Custodisci con cura la carta per evitare che venga persa.
In caso di furto o smarrimento devo chiedere il blocco della carta prepagata.
Non può essere usata su siti appartenenti ad alcune categorie come i siti di gioco d’azzardo, vendita di liquori, distributori di sigarette. Non e’ impossibile usarla su questi siti grazie al codice di monitoraggio, merchant category code, un codice utilizzato dai circuiti di pagamento, Visa e Mastercard per identificare la tipologia dei beni e servizi forniti dagli esercenti, che ne blocca l’utilizzo sia online ma anche presso i negozi.