Postepay Evolution come averla e tempi per il rilascio

La Postepay Evolution è una carta prepagata con iban rilasciata dalle Poste. Ci sono due modi per ottenerla. Il primo, basta andare in qualsiasi ufficio postale, con documento di riconoscimento valido e codice fiscale, numero di telefonino da associare alla carta. E fare la richiesta. L’impiegato dell’ufficio postale di darà una serie di moduli, il contratto, da compilare e firmare.Di solito il rilascio è immediato. Se l’ufficio postale è sprovvisto di carte dovrai attendere che venga rifornito e ritornare il giorno stabilito per ritirarla.

Il secondo metodo è fare la richiesta da app Postepay e farsela recapitare a casa. Se la richiedi online tieni a portata di mano documento di identità e codice fiscale, ti saranno richiesti e dovrai fare una foto da app. Se hai uno smartphone di ultima generazione e hai praticità a compilare i documenti online, e vuoi evitare la coda all’ufficio postale è una funzionalità comoda. La carta sarà poi recapitata direttamente a casa, all’indirizzo indicato nel contratto.

Lo svantaggio è che dovrai scattare delle foto dei documenti di identità, prestando attenzione alla qualità delle immagini, poiché i documenti devono risultare leggibili. Se il sistema di controllo non riesce a leggere le immagini dovrai rifare la procedura di richiesta.

All’ufficio postale, la carta viene rilasciata immediatamente, salvo esaurimento delle scorte. Con la richiesta online, invece, è necessario attendere i tempi di consegna. Tuttavia, questa è un’ottima soluzione per chi non dispone del tempo necessario per recarsi all’ufficio postale, specialmente per le persone che risiedono in piccoli paesi.

il consiglio è se ti serve subito vai all’ufficio postale, inoltre potrai attivarla immediatamente eseguendo la prima ricarica. Mentre se non hai fretta puoi fare la richiesta online.Tempi previsti per ricevere la carta 10-15 giorni.

Quanto costa? Il costo di emissione della carta è di euro 20, €5 sono per la richiesta e €15 di ricarica minima, poi si paga un canone annuo di €15. Per avere Postepay bisogna avere un conto in Posta? Non è importante essere titolari di un conto corrente postale o libretto, puoi anche se non sei titolare di un conto corrente. Perchè questo strumento di pagamento per funzionare non ha bisogno del conto corrente.Postepay Evolution età minima. Per richiederla è utilizzarla devi avere la maggiore età.

Vantaggi e svantaggi della Postepay Evolution

Utilizzo la Postepay Evolution da diversi anni principalmente per pagare online. L’ho scelta perché posso ricaricarla anche tramite bonifico dal mio conto corrente, senza dover andare ogni volta all’ufficio postale. Per quanto riguarda i pagamenti online, non ho avuto grossi problemi, mentre nei negozi fisici , in passato, non mi è stata accettata solo perché l’esercente accettava carte del circuito Bancomat. Dopo anni di utilizzo, a mio avviso, questi sono i pro e i contro da prendere in considerazione.

I benefici della Postepay Evolution sono:

  •  Trasferimento con bonifico: La possibilità di ricevere bonifici Area Sepa ordinari e istantanei, inviati da conto corrente bancario, compreso l’accredito dello stipendio, pensione.
  • Capienza massima: Un plafond più alto rispetto alle altre versioni della Postepay, compreso i massimali di prelievo e di ricarica più alti.
  • E’ contactless: La possibilità di pagare per importi inferiori a €50 senza strisciare la carta, grazie alla tecnologia contactles.
  • Ampia Accettazione: La Postepay Evolution è accettata in tutto il mondo, poiché è emessa su circuiti di pagamento internazionali come Visa o Mastercard. Puoi usarla per fare acquisti online e offline ovunque vengano accettate carte di credito.
  • Facilità di Ricarica: Puoi ricaricare facilmente la tua carta presso qualsiasi ufficio postale, sportelli bancomat Postamat o tramite bonifico bancario. Questo la rende conveniente per chiunque abbia accesso a questi servizi.
  • Controllo delle Spese: Essendo una carta prepagata, ti permette di controllare meglio le tue spese. Puoi caricare solo l’importo che desideri spendere, evitando di accumulare debiti.
  • Sicurezza: La Postepay Evolution è dotata di funzionalità di sicurezza avanzate, come il chip EMV e la possibilità di impostare un codice PIN per le transazioni. Questo la rende sicura contro frodi e accessi non autorizzati.
  • App Mobile: Poste Italiane fornisce un’app mobile che ti consente di monitorare il saldo, le transazioni e di effettuare pagamenti e bonifici direttamente dal tuo dispositivo mobile.

Le limitazioni sono:

Chiaramente come in tutte le cose ci sono anche degli svantaggi che secondo la mia personale opinione sono:

  •  I costi di gestione della carta, che ricordiamolo non è un conto corrente e non ha tutti i servizi bancari che usiamo con il conto corrente. 
  • Non è carta di credito l’importo spendibile è il saldo disponibile. Ho scritto anche un articolo per spiegare perchè la Postepay non è una carta di credito e quali differenze ci sono con le carte di debito.
  • Si paga il canone annuale di €15, ma il canone si paga con quasi tutte le carte prepagate con Iban.
  • Il costo per la ricezione del bonifico istantaneo.
  • Il costo per eseguire il bonifico istantaneo di euro 2, che secondo me è troppo alto.
  • Ricariche e prelievi hanno un costo, anche se sono leggermente inferiori a quelli delle carte prepagate emesse dalle banche.
  • Limiti di Prelievo e ricariche, la Postepay Evolution ha dei limiti massimi per prelievi e ricariche, il che potrebbe limitare le tue transazioni in caso di esigenze partico

Alternative alla Postepay Evolution

EmittenteCartaQ.costa**Canone*
CheBancaCarta Prepaid International(Nexi)
Deustche BankDb Conto Carta€0
Intesa-San PaoloCarta Flash€34,90€6
Hello Bank!Hello!Free€39€0
Postepay spaPostepay Evolution€46€15
MooneyCarta Mooney€50€10
Postepay spaPostepay Digital con Iban€46€15
Postepay Punto Lis€46€15
NexiCarta Prepaid
Bper BancaCarta conto€50€12
Intesa-SanPaoloCarta Superflash€59,70€26,90
Banco BPMCarta prepagata KDue€99,40€12
SellaMastercard Prepaid€43€12
UnicreditGenius Card€138€24

Ciao, sono Davide, l’autore di questo articolo e del sito. Questa volta sono io a chiedere aiuto ai miei lettori. Se hai letto l’articolo e vuoi lasciare un feedback, una critica o una breve recensione, mi farebbe molto piacere. Ad esempio, mi piacerebbe sapere se l’articolo era leggibile, se ha risposto ai tuoi dubbi o se avevi altre domande. Puoi farlo inviandomi un’email a monetadiplastica@gmail.com oppure lasciando un commento qui sotto. Il tuo feedback non sarà pubblicato, ma sarà letto privatamente da me.

Lascia un commento