Come si ricarica la Postepay di altri dal tabacchino

Devi ricaricare la Postepay di un’altra persona al tabacchino ?Da diverso tempo non è più possibile ricaricare la Postepay di altri in tabaccheria, senza avere la carta e il codice fiscale dell’intestatario della Postepay, per le norme antiriciclaggio
E se devi ricaricare la Psotpeay di un aprente o amico, come ricaricare la Psotepay di altri?  Puoi farlo online con la tua Postepay,  ufficio postale, oppure da conto Bancoposta.
Ma se vuoi ricaricare  in tabaccheria  la tua Postepay ecco cosa devi sapere.

Come si ricarica la Postepay di altri al tabacchino, cosa serve, quanto costa?
Per prima cosa devi sapere che il tabacchino dove è possibile ricaricare la Postpay deve essere o ricevitoria Sisal. Oppure convenzionato con Banca ITB .
Per quanto riguarda cosa serve per ricaricare la Postepay ,  serve il denaro contante per effettuare la ricarica.
Sembra una banalità ma non lo è , perché al tabacchino la carta Postepay   può essere ricaricata solo in contanti, e non con altra carta Postepay, o carta di credito postale.

Quali documenti servono?

Per quanto riguarda i documenti servono codice fiscale di chi effettua la ricarica, oltre al nominativo del titolare della Postepay, e Postepay da ricaricare.

Come ricaricare Postepay al tabacchino.

Assicurati che il tabacchino sia abilitato a ricaricare le carte Postepay.
Ti basterà chiedere di ricaricare la Postepay, di chiederanno importo e numero carta da ricaricare, nominativo e codice fiscale del beneficiario della ricarica.
Prima di completare l’operazione dovrai verificare che i dati che hai comunicato siano corretti.
Se tutto a posto puoi confermare la ricarica, al termine dell’operazione ti daranno la ricevuta, o scontrino.

Quanto costa ricaricare la Postepay al tabacchino.

Ricorda che il costo delle ricariche in tabaccheria è di €2.
Importo minimo di ricarica nelle tabaccherie e ricevitorie Sisal è di un euro, importo massimo €979,99
Completata l’operazione ti sarà rilasciata la ricevuta della ricarica. Si può ricaricare la Postepay Evolution al tabacchino,? Si anche questa versione della Postpeay può essere ricaricata nelle ricevitorie Sisal.

Come capire se la ricarica è andata a buon fine ?

Semplice, se la ricevitoria ti ha rilasciato la ricevuta la ricarica è stata fatta ed è andata a buon fine, anche se controllando la lista movimenti della Postepay non è presente, e il saldo non è stato aggiornato.
Attenzione anche ai limiti massimi per singola ricarica giornalieri e settimanali,anche questo potrebbe essere il problema del mancato accredito della ricarica sulla Postepay.