Smartphone può smagnetizzare carta prepagata?

Se avvicino lo smartphone a una carta di credito, oppure una carta prepagata, ma anche il badge elettronico si smagnetizzano?C’è chi dice che sia una leggenda metropolitana quella dello smartphone che smagnetizza le carte di pagamento.

Senza entrare nel dettaglio di argomenti che riguarderebbero più la scienza che un sito che parla di gestione del denaro, possiamo dire che il telefonino può essere una delle cause di deterioramento delle carte. Ma i cellulari di oggi difficilmente smagnetizzano le carte di pagamento perchè non hanno campi magnetici abbastanza forti da smagnetizzare la banda magnetica delle carte di pagamento. E le carte di pagamento sono progettate per resistere a campi magnetici di bassa intensità.

Se invece avvicinate la carta di pagamento, o il proprio badge, al cellulare e questa si smagnetizza subito significa che la carta è di scarsa qualità. O potrebbe essere stata esposta a campi magnetici molto più intensi di quelli emessi da uno smartphone. Come quello prodotto da un magnete al neodimio o da una macchina per la risonanza magnetica, la banda magnetica potrebbe subire danni irreparabili.

Ma ricordate che: se gli smartphone non sono in grado di smagnetizzare le carte, è comunque consigliabile tenerle lontane dai telefoni e dalle custodie con magneti, per evitare danni . Perchè se tenuta per troppo vicino al telefono, potrebbe subire una deformazione o una piegatura a causa del calore generato dal telefono.

Inoltre, le carte di pagamento dovrebbero essere tenute lontane dalle calamite e dalle fonti di calore come i forni a microonde, poiché questi possono danneggiare la banda magnetica presente sulla carta.

Ciao, sono Davide, l’autore di questo articolo e del sito. Questa volta sono io a chiedere aiuto ai miei lettori. Se hai letto l’articolo e vuoi lasciare un feedback, una critica o una breve recensione, mi farebbe molto piacere. Ad esempio, mi piacerebbe sapere se l’articolo era leggibile, se ha risposto ai tuoi dubbi o se avevi altre domande. Puoi farlo inviandomi un’email a monetadiplastica@gmail.com oppure lasciando un commento qui sotto. Il tuo feedback non sarà pubblicato, ma sarà letto privatamente da me.

Lascia un commento