Scadenza carta Bancomat come rinnovarla

La carta bancomat ha una scadenza?
Certamente, anche la carta bancomat dopo una certa data scade, e non può essere più utilizzata. Ma come sapere quando scade la carta Bancomat?

Semplicissimo, la validità della carta di debito, in realtà è questo il vero nome della carata Bancomat, che per semplificare prende il nome dal Bancomat lo sportello automatico che eroga denaro, e non fa solo questo.
Ma dicevamo, la scadenza o validità la trovi stampata sulla carta.

Basta che guardi sul fronte della tua carta, di solito si trova sotto il numero della carta di debito e sopra il nome del titolare. Vicino puoi trovare la scritta inglese Valid Thru, questo per le carte Mastercard, e viene riportata come mese e anno di scadenza. Anche le carte Postamat hanno una scadenza.
Fino a quando puoi usarla?
Può essere utilizzata fino all’ultimo giorno del mese di scadenza.
Infatti se provi ad usarla per prelevare non sarà possibile effettuare il prelievo, e sa la usi per pagare non sarà accettata.

1# Bancomat in scadenza o scaduto cosa fare?

E dopo la scadenza cosa fare per avere una nuova carta di debito che sostituirà quella scaduta?
Non ti devi preoccupare perché di solito la tua banca ti avvisa quasi un mese prima della scadenza. E ti comunicherà come rinnovarla e come fare per ritirare la nuova carta.
Le banche online invano a casa del titolare la nuova carta di debito e consentono di attivarla online.
Perchè viene spedita non attiva.
Se il pin viene cambiato ti sarà spedito separatamente dalla carta di debito, questo per motivi di sicurezza. Ma potresti riceverlo anche con sms sul numero di telefonino che hai inserito quando hai aperto i conto. Oppure nelle informazioni che hai rilasciato su come contattarti.

2# Carta Bancomat scaduta funziona?

Cosa succede alla carta di debito dopo la scadenza, si può ancora usare?
No, la carta Bancomat scaduta non funziona più. Fino a quando si può usare? Puoi utilizzarla fino all’ultimo giorno del mese riportato sulla carta. Dopo questa data se la inserisci nell’ATM non potrai fare nulla.
Non potrai prelevare, come non potrai utilizzarla al Pos perchè risulterà scaduta.

Oggi anche le carte di debito hanno il microchip per questo per le banche è facile bloccare le carte scadute.
Quindi deve essere sostituita.
Per questo la tua banca ti spedirà a casa in anticipo la carta di debito, quando la riceverai dovrai solo attivarla,seguendo le indicazioni che ti fornirà la tua banca.
Se invece hai un conto presso una banca tradizionale tipo Unicredit, Intesa ecc.. ti farà trovare la carta bancomat nella filiale dove hai il conto corrente.

3# E se la carta di debito tarda ad arrivare?

Purtroppo il rinnovo della carta di debito non può essere richiesto in anticipo dal titolare del conto corrente. Ma farà tutto la tua banca qualche settimana prima della scadenza.
Potrebbe anche succedere che la carta di debito tardi ad arrivare, in questo caso conviene chiedere informazioni alla banca, per capire se la carta è stata spedita e dove si trova.
Muovetevi sempre in anticipo non aspettate l’ultimo minuto.

4# Quanti anni dura un Bancomat.

Di solito la validità della carta bancomat è di 5 anni ma ci sono carte che durano tre anni. Ogni istituto di credito adotta date di scadenza diverse per motivi di sicurezza e durata della carta che dopo un certo periodo di tempo si deteriora.

Conclusione.
Di solito alla scadenza della carta di debito si deve attendere la comunicazione della banca dove abbiamo il conto corrente con le informazioni per ritirare o ricevere la nuova carta che sostituirà quella scaduta.
La carta di solito viene consegnata non attiva e deve essere attivata, o allo sportello della banca, oppure online.
La carta scaduta non può essere usata.