Rispondo alle vostre domande sulle carte prepagate

Che numero devo dare per la ricarica Postepay?
Per la ricarica della Postepay devi comunicare il numero della tua Postepay è un numero composto da 16 cifre che trovi stampato sul fronte della carta.

Pubblicità

Emettere un bonifico con Postepay Evolution.
La versione Evolution della Postepay consente di effettuare e ricevere bonifici Sepa, si possono eseguire bonifici verso tutti i conti correnti bancari italiani.
E fare il bonifoco è molto semplice si può immettere l’ordine da internet direttamente dal sito della Postepay, basterà inserire l’importo dle bonifico e le coordinate bancarie del conto corrente che deve ricevere il bonifico.

Se la Postepay non entra nel Bancomat ma funziona ll’ufficio postale?
Se lo sportello automatico bancario che hai utilizzato con la Postepay non ha problemi tecnici forse la tua Postepay sta iniziando a deteriorarsi. Per sapere se si è trattato di un problema tecnica del Bancomat ti basterà cercare un altro ATM è provare.
Per sapere se la carta ha qualche problema puoi contattare il numero verde della Postepay e chiedere maggiori informazioni.
Se la Postepay funziona all’ufficio postale ma non al Bancomat significa che si sta rovinando solo la banda magnetica del circuito internazionale.
Perchè la Postepay funziona nei Bancomat perché è associata al circuito internazionale Mastercard o Visa secondo la versione della Postepay.

Posso attivare una Postepay in qulasiasi ufficio postale?
La Postepay può essere richiesta in qualsiasi ufficio postale, se l’uffico postlae è momentaneamente sprovvisto della Postepay dovrai riotrnare. L’attivazione della Postepay rinnovata può essere fatta da internet.

Postepay bloccata per presunti movimenti illeciti.
Se per motivi illeciti si intende aver violato le norme antiriciclaggio per riavere il denaro caricato sulla carta si dovrò fornire la documentazione richiesta da Poste Italiane. Le poste come le banche devono verificare le corrette informazioni comunicate dal cliente e in caso di attività sospette deve fare la comunicazione alla Banca d’Italia.

Se per motivi illeciti si intende movimenti sospetti a causa di clonazione della Postepay, si deve bloccare la carta, presentare denuncia e chiedere il rimborso delle somme sottratte dalla Postepay.

Devo prelevare ma non trovo la Postepay. Questo è un bel problema perchè se hai perso la Postepay, senza la carta,non puoi prelevare. Per recuperare il denaro dovrai attivare la procedura di smarrimento della Postepay, dovrai chiedere di bloccare la carta, probabilmente fare denuncia, e fare la richiesta di rimborso.

Nome della banca Postepay.

A volte è necessario inserire il nome della banca che ha emesso la carta prepagata, se per le carte emesse dalle banche è un’informazione molto semplice da recuperare, per la Postepay possono insorgere dei dubbi, perchè è una carta prepagata non emessa da una banca ma dalle poste. Per essere precisi è emessa da Postepay spa, istituto di moneta elettronica, controllata dalle Poste che collaca le Postepay. Postepay spa ha anche un codice Abi. Quando richiesto si potrà inserire come nome della banca o intermediario Postepay spa.

Se cambio Postepay cambia anche l’Iban.

Non dovrebbe cambiare l’Iban che dovrebbe essere univoco per tutte le Postepay Evolution. Infatti l’Iban sulla Postepay riporta le coordinate bancarie del deposito Bancoposta dove confluiscono i depositi della Postepay che arrivano con bonifico prima di essere trasferiti sul saldo della carta.

Altre domande.

Pubblicità

Se hai altre domande, dubbi, curiosità, oppure se hai trovato degli errori nelle risposte puoi inviarmi un messaggio, l’indirizzo e-mail lo trovi nella pagina contatti. Oppure fai una domanda utilizzando il motore di ricerca del sito per trovare la risposta. Basta cliccare sulla lente di ingrandimento.