Quanto si paga per prelevare soldi con la Postepay?

I soldi caricati sulla Postepay si possono prelevare in qualsiasi momento presso gli uffici postali allo sportello con impiegato, da Postamat.
Il prelievo può essere fatto anche presso gli ATM bancari.
Gli ATM sono gli sportelli automatici che erogano denaro che si trovano nelle banche.
Come si fa a prelevare con la Postepay?
E’ molto semplice vai all’ufficio postale con la tua Postepay documento di identità, codice fiscale e chiedi di prelevare. Se non vuoi fare la coda e nell’ufficio postale è installato il Postamat, puoi prelevare inserendo la tua carta Postpeay nel Postamat, digitare il tipo di operazione, in questo caso prelievo, digitare l’importo da prelevare, che non può essere inferiore a €20. Per autorizzare l’operazione digita il pin. Mentre da ATM bancari in Italia ti basterà trovare un ATM bancario, poi inserisci la Postepay digita il tipo di operazione, l’importo da prelevare, per autorizzare il prelievo digita il pin.

Quanto puoi prelevare con la Postepay?
Ricorda che con la Postepay puoi prelevare solo la disponibilità sulla carta.
Perchè non è una carta di credito associata al conto corrente, nemmeno una carta Bancomat, ma una carta prepagata.
Con prleeivo minimo di euro 20 da ATM Postamat, senza limite minimo allo sportello dell’ufficio postale.
Poi ricorda che da ogni ATM puoi prelevare per ogni operazione al massimo euro 250. Ma qaunto cosat prelevare con la Psotpeay Standard o Evolution?

Quanto costa ritirare soldi Postepay.

Come per le operazioni di ricarica con la Postepay si paga anche la commissione per il prelievo, sia se viene fatto da Postamat che da ATM bancari.
Il prelievo da Postamat è gratuito solo per la Postepay Evolution.
Il costo è di €1 per il prelievo all’Ufficio postale sia da Postamat che allo sportello con impiegato. Mentre il costo per prelevare presso gli ATM bancari è di €1,75. Mentre con la Postepay Evolution si paga €2.

Costi per prelevare.

Per quanto riguarda i costi se il prelievo è fatto in valuta euro il costo è di €1,75, che sale a euro due per la Postepay Evolution. I costi per prelievo all’estero con la Postepay cambiano.

Mentre se il prelievo è fatto in valuta diversa dall’euro il costo è di €5. Attenzione che da luglio 2018 per le operazioni in vlauta diversa dall’euro si paga anche la commissione ell’1,1%
Il tasso di cambio sarà calcolato dal circuito della carta. Anche in questo caso se hai la Postepay Visa Electron il calcolo sarà fatto dalla Visa. Se hai la versione Evolution il tasso di cambio sarà calcolato dalla Mastercard.

Diversamente dalla carte prepagate emesse dalle banche, o da istituti di moneta elettronica, con la Postepay si paga la commissione per prelevare, sia se il prelievo viene effettuato da  Postamat, sportelli bancomat delle Poste.
Sia se viene fatto da sportelli automatici bancari .
Mentre con le carte prepagate emesse dalle banche se il prelievo viene fatto presso l’ATM della banca che ha emesso la carta  è gratuito.

Postepay si può prelevare anche allo sportello?

Certamente, basta andare all’ufficio postale con carta Postepay e documento di identità e codice fiscale, il prelievo può essere fatto anche dal minore titolare della Postepay Junior o Postepay Io Studio. Per i costi guarda la tabella in alto.