Carta di credito quale scegliere

Prima di scegliere la carta di credito la domanda da farsi è: “Ho bisogno di una carta di credito, oppure mi basta la carta di di debito associata al conto, o la carta prepagata?”
Sicuramente la carta di credito è la soluzione ideale se si vuole spendere oggi e pagare domani in unica soluzione.
Per quanto riguarda il circuito Visa o Mastercard ormai è indifferente, si tratta di due circuiti internazionali molto diffusi sia sul territorio italiano che internazionale. Mentre possono esserci delle differenze nei costi applicati dagli emittenti. Importante è invece capire qual è la più adatta a te?
A saldo con pagamento in unica soluzione senza costi aggiuntivi, rateale dove è possibile rimborsare a rate ma si paga un tasso di interesse, a opzione permette di scegliere il rimborso a saldo oppure a rate.

Adesso che hai raccolto le informazioni necessearie per scegliere la carta di credito, quale carta di credito fare?
Amex, carta di credito postale, quella rilasciate dalla finanziaria, o quella della banca dove abbiamo il conto corrente?
Le carte di credito più economiche sono quelle dei conti online.

Come ad esempio widiba, Webank, Conto corrente Arancio, Hello Bank, Fineco, consulta i prospetti informativi prima di aprire un conto corrente online per richiedere la carta di credito, perché il anche se le condizioni economiche sembrano allettanti, il rilascio non è automatico.
Si devono rispettare dei requisti e delle condizioni come l’accredito dello stipendio, o giacenza medi sul conto corrente superiore a 3mila euro.

Quale carta di credito.

Adesso vediamo qual è la migliore carta di credito.
Con il conto corrente Arancio si può richiedere la carta di credito Visa Oro, con zero canone annuale. La commissione per anticipo contanti è del 4%. Condizioni per avere la carta di credito accredito stipendio o pensione . Oppure Saldo medio di almeno €3000. Il plafond base è di €1500 che può essere modificato.

Fineco Carta Gold Mastercard con plafond di 8mila euro. Possono richiederla i correntista con più di 26 anni, la liquidità del conto deve essere almeno di 5000 euro. Si paga il canone annuo di €19,95. Oppure Fineco Card Credit della Visa con opzione revolving, canone annuo di €19,95, con plafond di spesa €1600.

Wdiba rilascia tre carte di credito con modalità di rimborso a saldo circuito Mastercard o Visa, Classic canone annuale €20, con plafond mensile di €1500 addebito il giorno 15 del mese.
Gold plafond mensile €10000 canone annuale €50.
Oronero plafond mensile di €10000 canone annuale €50.

Hello! Card di Hello Bank è una carta del circuito Mastercard ha un plafond minimo di €750 che può essere alzato fino a  €5000.

 

Banca Carta di credito Circuito Canone Plafond Rimborso
Ing Visa Oro Visa €0 €1500 A saldo
Fineco Carta Gold Mastercard €19,95 €8000 A saldo
Widiba Classic Visa o Mastercard €20 €1500 A saldo
Widiba Gold Visa o Mastercard €50 €10000 A saldo
Widiba Oro nero Visa o Mastercard €50 €10000 A saldo
Hello Bank  Hello! Card Mastercard €0 €750 A saldo
Webank Cartimpronta One Visa o Mastercard
Webank Cartimpronta Gold Plus Visa o Mastercard €5200