Prelevare con carta Bancoposta da banca si può?

Il vantaggio delle poste è che l’ufficio postale è aperto anche al sabato, a differenza delle banche che sono chiuse. Se siamo titolari di un conto Bancoposta, in caso di necessità di liquidi possiamo prelevare anche il sabato mattina.
Purtroppo non tutti gli uffici postali sono dotati di Postamat, così quando la posta è chiusa l’unico modo che abbiamo per prelevare e andare presso lo sportello bancario. Ma si può usare la carta Postamat per prelevare dal bancomat delle banche e quanto costa?

Prelevare Bancoposta da banca

Con le carte associate al conto Bancoposta si può prelevare non solo da Postamat, ma anche al Bancomat . Anche se i Postamat non sono collegati al circuito Bancomat. Sai perchè?
E’  possibile prelevare con la carta Postamat al Bancomat, perchè le carte Postamat  funzionano su due circuiti quello postale e quello internazionale a seconda della versione Maestro o Mastercard. Mentre i Bancomat installati nelle banche italiane funzionano sia con carte del circuito Pagobancomat, ma anche internazionali come Visa, Mastercard, Maestro.

Ma attenzione ai limiti di prelievo e al costo, perché il prelievo dal Bancomat con carta Postamat non è gratuito.
Il costo è maggiore se usi una carta di credito delle poste, perché si tratta di anticipo di contante.

Quanto costa prelevare da Bancomat con carta Postamat

E veniamo alle note dolente, ovvero i costi per prelevare con le carte Postamat dai bancomat delle banche, perchè il prelievo non è gratuito. Puoi usare le carte Postamt perchè sono associate anche al circuito internazionale, attualmente Mastercard. Il costo è di €1,75 da ATM in Italia.

Carta Postamat quanto posso prelevare da banca

Quanto si può prelevare al giorno da ATM Bancario con la carta Postamat?
Il limite massimo che si può prelevare in un giorno è di €600, mentre il limite mensile è di €2500. Attenzione che non puoi prelevare €600 in una volta sola, perchè c’è un limite di prelievo massimo per ogni operazione.