Prelevare con carta Bancoposta da banca si può?

Per prelevare dal tuo conto Bancoposta devi avere la carta Postamat associata al tuo conto corrente postale. Con questa carta puoi prelevare all’ufficio postale, sportello e sportello automatico Postamat.

Pubblicità

Prelevare Bancoposta da banca.

Con le carte associate al conto Bancoposta si può prelevare non solo da Postamat, ma anche al Bancomat . Anche se i Postamat non sono collegati al circuito Bancomat. Sai perchè?
La carta Postamat funziona nei Bancomat perchè è associata a due circuiti di pagamento quello postale Postamat, e quello internazionale Mastercard. Mentre i Bancomat installati nelle banche italiane funzionano sia con carte del circuito Bancomat/Pagobancomat, ma anche internazionali come Visa, Mastercard, Maestro.

Prima di prelevare al Bancomat con la carta di debito postale devi fare attenzione ai limiti di prelievo e al costo. Perché il prelievo dal Bancomat con carta Postamat non è gratuito.
Il costo è maggiore se usi una carta di credito delle poste, perché si tratta di anticipo di contante.

Quanto costa prelevare da Bancomat con carta Postamat?

Attualmente il costi per prelevare con le carte Postamat dai bancomat delle banche italiane, è di €1,75 da ATM in Italia.

Carta Postamat quanto posso prelevare al giorno?

Il limite massimo che si può prelevare in un giorno da ATM è di €600, mentre il limite mensile è di €2500. Attenzione che non puoi prelevare €600 in una volta sola, perchè c’è un limite di prelievo massimo per ogni operazione.

Come prelevare da Postamat.

Il prelievo da ATM postale è semplice, basta inserire la carta nello sportello automatico. Poi dovrai digitare il tipo di operazione, prelievo, scegliere l’importo da prelevare e autorizzare il prelievo digitando il pin. Subito dopo il Postamat ti restituirà il denaro e la carta Postamat.

Pubblicità

Quanto si può prelevare al mese con la carta Bancoposta?

Il limite massimo che si può prelevare al mese con questa carta da ATM Postamat e bancari è di €3000.