Postepay perché non riesco a prelevare dal Postamat?

Qual è il prelievo minimo della Postepay da Postamat?
Un ottimo metodo per evitare la fila allo sportello quando si deve prelevare con la Postepay è il Postamat.
Il Postamat è lo sportello automatico delle Poste, in pratica è il bancomat delle Poste, presente in molti uffici postali.
Tra le tante operazioni che è possibile fare al Postamat si può anche prelevare con la Postepay.

Per prelevare è sufficiente inserire la carta nel Postamat, digitare il Pin, e scegliere operazione Prelievo, digitare l’importo.
E attendere che lo sportello automatico eroghi il denaro e restituisca la Postepay.
Tutto molto semplice, vero?

Ma qual è il minimo prelevabile da Postamat?
Qualsiasi carta tu usi al Postamat, Psotepay Evolution, Standard, carta Bancoposta, il taglio minimo e di €20.

Si possono prelevare €10 dalla Postepay?

Inoltre, devi sapere che se il saldo sulla Postepay è inferiore al taglio minimo delle banconote che il Postamat distribuisce non puoi prelevare da Postamat.
Ma devi prelevare dallo sportello con impiegata/to.

Ad esempio se sulla carta ci sono €20 e devi effettuare un  prelievo di €10 non è possibile farlo da Postamat, perché il taglio minimo è di €20, devi prelevare allo sportello.
Quindi il prelievo minimo dalla Postepay da Postamat è di €20.
Puoi prelevare meno soldi allo sportello dell’ufficio postale.

Se invece il prelievo viene fatto presso un ATM delle banche potresti trovare qualche ATM con taglio minimo da €10. Sono diversi gli isituti di credito ch ehanno deciso di introdurre il talgio minimo di euro 10.
Solo che questo tipo di prelievo ha un costo maggiore rispetto la prelievo fatto da ATM Postmat.

La Postepay non entra nel Postamat.

Ma può anche capitare che il Postamat non accetta la carta Postepay, anche cambiando Postamat, o recandosi presso il Bancomat la Postepay viene rifiutata.

La prima cosa da fare è controllare che sia stata inserita dal verso giusto.
Se il verso della carta non c’entra può essere che la carta si sia deteriorata, curvata, piegata. Oppure che si sia smagnetizzata.
Se la Postepay si è deteriorata o smagnetizza  il Bancomat o Postamat non riescono a leggere la banda magnetica, e si deve chiedere la sostituzione della Postepay .
La richiesta per la sostituzione della carta ha un costo.

Leggi anche la carta Bancomat non entra nel Bancomat, viene rifiutata.
Di solito la commissione applicata dalle banca per la sostituzione della carta di credito, bancomat o prepagata è di circa €5.

 

In conclusione se è un problema di taglio minimo ti basta entrare nell’ufficio postale e chiedere di prelevare la cifra che ti serve. Allo sportello  puoi prelevare quanto vuoi non esiste un minimo. Ma ricorda che da Postamat il prelievo minimo è di €20. Da Bancomat invece pui trovare ATM che hanno un taglio minimo di €20, m anche da €10, dipende dall’istituto di credito. Se invece la tua Postepay si è deteriorata devi chiedere la sostituzione, ti daranno una nuova carta che andrà a sostituire quella rovinata.