Postepay Evolution si può usare su eBay?

Come usare su ebay la carta prepagata?
ebay è il sito più conosciuto al mondo di aste online dove è possibile trovare di tutto.
Si può acquistare o vendere oggetti sia come privati, che come venditori professionali.
Per i pagamenti esistono diversi metodi che vengono scelti dal venditore.

Nell’inserzione oltre alla formato di vendita se asta o compralo subito, la descrizione dell’oggetto e il prezzo, viene specificato anche il tipo di pagamento accettato.
Che possono essere Paypal, bonifico, vaglia postale.
Tra i metodi di pagamento manca la prepagata di Poste Italiane, e le altre carte prepagate perché non possono essere utilizzate per pagare gli acquisti su eBay.
Precisiamo meglio è sconsigliato utilizzarle per pagare su ebay, se hai pazienza di leggere l’articolo capirai il motivo.

Leggi anche: Metodi di pagamento accettati su ebay.

Come usare la Postepay su ebay.

Ma un modo sicuro per usare la Postepay o altre carte prepagate su eBay c’è.
Per usare qualsiasi tipo di carta prepagata, anche se non è presente nell’elenco dei pagamenti accettati dal venditore, si può pagare associandola al conto Paypal.
Anche se la Postepay è accettata dal venditore è meglio usarla associata al conto Paypal, per aumentare la sicurezza. Anche perché si tratta di pagare il venditore con una ricarica. E in caso di problemi, la ricarica non è una ricevuta di pagamento. Poi ci sono anche rischi di clonazione. Paypal non è un sistema sicuro al cento per cento, anche con questo metodo possono esserci dei problemi, ma si riduce i rischi.

Leggi anche: Pagare con Postepay Evolution.

La Postepay da anni è bandita da eBay ecco perchè.

Devi sapere che da tempo la Postepay è bandita come metodo di pagamento su ebay, che la ritiene poco sicura. E come dargli torto con tutte le truffe che ci sono state negli anni passati hanno cercato di limitarne l’utilizzo. Ed è possibile usarla associata al conto Paypal.

Quando si effettua un pagamento con la Postepay Evolution su ebay, in realtà non si tratta di un pagamento vero ma di una ricarica verso un’altra carta Postepay. La ricarica, è bene ricordarlo un altra volta, non è una ricevuta di pagamento ed è difficile risalire a chi lo ha ricevuto. Perchè in caso di truffa avrà usato una carta clonata, e una volta ricevuto l’importo prelevato da qualche ATM.
Per pagare un oggetto o ricevere un pagamento l’acquirente e il venditore si devono scambiare il numero di sedici cifre della Postepay.

Leggi Anche: Come acquistare su ebay senza registrazione.

Ma il problema non è questo, c’è il rischio che in caso di venditore disonesto, o acquirente disonesto, potrebbe utilizzare la carta prepagata intestata ad altra persona-
E quindi in caso di truffa è difficile recuperare il denaro. Però se è vero che le ricariche non sono un pagamento e la Postepay è poco sicura, è anche vero che Paypal per eBay è una grande fonte di guadagni.

Se invece la prepagata è una carta conto, carta prepagata con associato l’Iban, è il venditore accetta come metodo di pagamento il bonifico, potete tranquillamente pagare effettuando un bonifico dalla vostra carta verso il conto del venditore. Con la maggior parte delle carte conto è possibile effettuare bonifici Area Sepa. Anche con queste carte mai pagare ricaricando la carta di altri ma solo con bonifico.

La Postepay Evolution si può usare per i pagamenti su ebay.

In che modo? Semplice, pagando con bonifico, naturalmente se il venditore lo accetta come metodo di pagamento.
Fare un bonifico con la Postepay Evolution è come farlo con il proprio conto corrente online. Non c’è nessuna differenza, solo che ci sono dei limiti, vediamoli.

E’ possibile fare un bonifico grazie all’iban associato alla Postepay Evolution che consente di ricevere ed effettuare bonifici Sepa. In pratica verso conti correnti delle banche dei paesi che aderiscono dell’Area Sepa. Area dei pagamenti in euro che comprende 34 paesi europei.

Naturalmente se il venditore risiede in altri parti del mondo ad esempio Stati Uniti, Asia o Africa non è possibile pagare con bonifico, perchè le nazioni di questi continenti non fanno parte dell’Area Sepa. In questo caso serve un conto corrente.