Postepay, cambio condizioni

Cambio condizioni contrattuali Postepay Poste Italiane.
Da qualche mese Poste Italiane sta provvedendo a inviare ai titolari delle carte Postepay una lettera dove si annuncia il cambio delle condizioni contrattuali.

Se non avete ancora ricevuto la proposta di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali la riceverete nei prossimi giorni.
Possiamo anticipare che aumentano i costi, tra le altre novità ci saranno anche delle modifiche per ottenere una nuova Postepay alla scadenza. Praticamente è stato inserito il rinnovo automatico .

La Postepay fino a poco tempo era una delle poche carte prepagate che alla scadenza non aveva il rinnovo automatico. Cosa significa? Che alla scadenza della Postepay, la data è riportata sulla carta,  il titolare doveva contattare il numero verde per ricevere una nuova carta. La procedura di rinnovo è ancora descritta sul sito poste.it. Se invece non era più interessato non doveva fare nulla perchè il contratto non esisteva più.

1) Modifica del 2014. Adesso, però, con il rinnovo automatico, dopo la richiesta di rinnovo, che si può fare anche da internet e non solo telefonando al Bancoposta, riceverà una nuova Postepay , che sarà spedita al domicilio inserito nel contratto. Così se non si è più interessati si dovrà chiedere la disdetta del contratto. Ricordatelo se avete una Postepay in scadenza dopo la fine di ottobre.

2) Modifica del 2018 Nelle ricevitorie Sisal non sarà più possibile ricaricare la Postepay di altri.

3)Modifica del 2018 Altre novità importanti sono: aumentano i costi per i prelievi in valuta diversa dall’euro, oltre alla commissione di €5 si pagherà la commissione per operazione in valuta diversa dall’euro dell’1,10% sull’importo prelevato.

4) Dal 1 ottobre 2018 cambia il codice Iban delle Postepay Evolution già emesse, non sarà più quello stampato sulla Postepay Evolution, ma ne sarà assegnato uno nuovo.
Da ottobre 2018 nasce Poste21pay s.p.a, una nuova società che gestirà le carte Postepay.

5) Da giugno 2018 non vengono più emesse Postepay al portatore.