Postepay bloccata per quale motivo?

Può capitare di ritrovarsi  la Postepay bloccata senza aver richiesto il blocco, la procedura è stata attivata in automatico dalle Poste. I motivi del blocco automatico possono essere diversi, vediamoli.

1)Per aver violato le norme antiriciclaggio,purtroppo anche questo può accadere. A volte senza saperlo, basta che arrivano diverse ricariche inviate dalla stessa persona. Una somma di denaro troppo alta.
2)Per attività sospette.
3)Per utilizzo irregolare della Postepay.
4)Per atti giudiziari.
5)Per motivi di phishing.

Come vedere se la Postepay è bloccata.

Per capire le cause che hanno portato al blocco automatico della tua Postepay Standard o Evolution, devi telefonare al numero verde del Bancoposta e chiedere la verifica dello stato della Postepay. Completata la verifica ti diranno se la Postepay è bloccata, i motivi del blocco, se è possible sbloccarla.

Riattivare Postepay dopo blocco automatico.

Sbloccare una Postepay bloccata d’ufficio non è così semplice, come anticipato qualche riga più in alto dipende da cosa ha causato la sospensione della Postepay.
Di solito a seguito del blocco automatico per sbloccare la Postepay Standard o Evolution, e per riavere indietro il saldo disponibile devi andare all’ufficio postale dove ti faranno  compilare dei moduli e presentare dei documenti.
I tempi di attesa sono lunghi.

Attenzione.
Se invece hai ricevuto al tuo indirizzo di posta elettronica un messaggio che con tono intimidatorio ti avvisa che la tua Postepay è stata bloccata, o sta per essere bloccata, e ti viene richiesto di inserire i tuoi dati e quelli della Postepay per sbloccarla cestina la e-mail si tratta di un tentativo di phishing. Un modo fraudolento per rubare i dati della Postepay che poi sarà clonata.