Nella Grande Mela con la Postepay

A New York  posso usare la la Postepay ?
In teoria si. La Postepay è del circuito internazionale Visa Electron, mentre l’Evolution è Mastercard, e si può usare per i pagamenti in tutti i negozi, ristoranti, bar, alberghi, locali  che accettano carte del circuito Visa Electron. Mastercard se hai la versione Evolution. Puoi pagare anche il volo per New York, e prenotare la camera dell’albergo dove alloggerai per la tua vacanza a New York. Scegli tu qual è il periodo migliore per andare a New York e cosa visitare nella grande Mela. Qui provo a darti  qualche consiglio su come usare la carta per pagare e prelevare e quanto costa. il consiglio è di portare oltre alla carta prepagata che potrai usare per i pagamenti in dollari,  la carta di debito che ti servirà per prelevare, costa meno rispetto alla Postepay.  che  meglio ancora se hai una carta di credito . Ricorda che difficilmente riuscirai a utilizzare la Postpeay Evolution per il noleggio di un veicolo.

Dove prelevare a New York con la Postepay.

Oltre al cambio euro/dollaro, che viene calcolato automaticamente dal circuito della carta,  devi fare attenzione alle commissioni  per il prelievo, che di recente sono state modificate. Guarda alla fine dell’articolo per i costi.
Puoi prelevare a New York presso gli ATM delle banche che accettano carte Visa Electron se hai la versione Standard, aderenti al circuito Mastercard se hai la versione Evolution. Non è difficile trovarli, cercali anche con Google Maps. Il cambio viene fatto automaticamente. Per il prelievo, oltre alla commissione, dovete fare attenzione al cambio applicato dal circuito Visa Electron. Che non è quello ufficiale ma è maggiorato.

Perché ho scritto che in teoria la Postepay funziona a New York?

Perché nonostante la Postepay sia nominativa, non ha il nome dell’intestatario della carta stampato sopra, i numeri non sono in rilievo. Qualche negoziante potrebbe non accettare la Psotpeay. Ma nel 90% dei casi la Postepay a New York funziona.
Magari per evitare problemi, se non hai la carta di credito, porta con te una carta bancomat del circuito internazionale Mastercard o Visa Electron. Anche in questo caso mi raccomando che il bancomat si associato ad un circuito internazionale e non solo al circuito italiano Pagobancomat/Bancomat.

Prima di partire per New York chiedete alla vostra banca se potete usare il bancomat all’estero . Oppure prendete un’altra carta prepagata sempre del circuito internazionale Mastercard o Visa Electron dove si può stampare sopra il  nome dell’intestatario della carta. Sono diverse le carte prepagate dove è possibile farsi stampare sopra il nome. Giusto per citarne due Superflash e Genius Card,che sono due carte prepagate con Iban.

Dove non si può usare la Postepay a New York?

Difficilmente riuscirai ad usare la Postepay o altra carta prepagata per il noleggio auto . Perché per il noleggio serve la carta di credito.

Quale carta prepagata, oltre la Postepay, si può usare a New York.

A parte la Postepay si possono usare a New York tutte le carte prepagate basta che siano associate al circuito internazionale Maestro, Mastercard, Visa o Visa Electron.
Non funziona le V-Pay rilasciata dalla maggior parte delle banche italiane perchè questo circuito funziona solo in Europa.
Non funzionano le carte prepagate associate solo al circuito italiano PagoBancomat.

La Postepay Evolution funziona negli Stati Uniti?

La Postepeay Evolution è del circuito Mastercard e non si riscontrano particolari problemi nell’utilizzo di questa prepagata a New York, negli Stati Uniti e in America.
Ma si devono fare delle precisazioni, come per la versione Standard non può essere utilizzata negli Usa per il noleggio auto, dove è richiesta la carta di credito.
Attenzione ai prelievi  notturni con la Postepay quando in Italia gli uffici postali sono chiusi.

Quanto costa usare la Postepay a New York.

Per i prelievi in dollari dal 2018 si applicano le seguenti condizioni pagherai €5 più al commissione dell’1,1% sull’importo prelevato per operazioni in valuta diversa dall’euro.
Quando la usi per pagare in dollari nei negozi pagherai l’1,10% sull’importo speso per operazione in valuta diversa dall’euro.

Come ricaricare a New York la carta prepagata.

Le carte prepagate emesse in Itali non possono essere ricaricate all’estero, come fare se finisci i soldi?
O porti con te diverse carte di pagamento, meglio se carta di debito che userai per prelevare, carta di credito per pagre e la carta prpegat eper le emergenze.
Se invece hai solo la Postpepay devi organizzarti per tempo.