Investire nei paesi emergenti conviene?

Conviene investire nei paesi emergenti? E quali sono questi paesi dove l’economia cresce a un tasso di crescita superiori a quelli dei paesi sviluppati.
Quali sono i paesi emergenti?
I paesi emergenti sono tutti quei paesi dove l’economia non sono sviluppate e hanno un livello di reddito basso rispetto ai paesi sviluppati, ma hanno alti tassi di crescita.
I paesi più importanti sono i BRICS questa sigla indica paesi come Brasile, Russia, India, Cina e SudAfrica.
Oppure i MINT che si riferisce a Messico, Indonesia, Nigeria e Turchia.
Ma a tr aiapesi emergenti troviamo anche Taiwan e Corea del sud, o paesi dell’America Latina come Perù e Colombia.
Se vuoi investire su questi mercati puoi controllare l’andamento del principale indice di riferimento dei paesi emergenti l’indice MSCI Emerging Market .

Conviene investire nei paesi emergenti?

E’ consigliabile non investire il 100% dei propri risparmi sui paesi emergenti a causa delle forte volatilità che contraddistingue le azioni e obbligazioni di questi paese, i titoli di Stato rendono molto. Ma ha anno un rating sul debito assegnato dalle agenzie di rating alto , sono considerate molto rischiose.
Questi apesi spesso hanno una crescita superiore a quella delle economie dei paesi sviluppati, ma sono soggetti a forte volatilità. Anche a causa dell’instabilità politica.
Per una corretta diversificazione si potrebbero utilizzare gli etf sia per quanto riguarda le azioni, ma anche le obbligazioni.
In grado di ridurre rischi, perché si investe su tanti titoli e settori diversi, ma anche obbligazioni.
E’ troppo rischioso entrare direttamente su singoli titoli azionari, o titoli di Stato.

Su quali paesi emergenti investire?

L’andamento economico di questi paesi è in grado di influire anche su quello dei paesi sviluppati.
Sono da preferire i paesi che hanno una stabilità politica e il benessere economico è superiore a quello di altri paesi emergenti.

L’elenco dei paesi che vengono considerati emergenti.

Argentina, Brasile, Bulgaria, Cile, Cina, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, India, Indonesia, Lettonia, Lituania, Malesia, Messico, Pakistan, Perù, Filippine, Polonia, Romania, Russia, Sud Africa, Tailandia, Taiwan, Turchia, Ucraina, Venezuela.