Genius Card carta prepagata o di credito?

Genius Card carta di credito o carte di debito. E quali solo le differenze.
Infatti la Genius Card è una carta di debito anche se non è associata al conto corrente come il Bancomat. Consente di spendere solo il credito disponibile sulla Genius Card, una volta esaurito la Genius Card si deve ricaricare.

E’ simile solo per aspetto alla credit card, ha le stesse dimensioni, è di plastica, è dotata di microchip, banda magnetica ed è associata ad un circuito Mastercard, ma si tratta di una normalissima prepagata ricaricabile, in più la Genius Card ha il codice Iban. Infatti, non viene concesso un credito come con la carta di credito, da rimborsare entro una certa data. E’ una carta a scalare ogni volta che si usa per pagare o per prelevare il denaro viene sottratto dal saldo della carta.

Quanto scritto sopra vale per tutte le carte prepagate ricaricabili, anche quelle con associato l’Iban, spesso nella pubblicità e non solo, si usa il termine carte di credito prepagate per definire questo strumento di pagamento. Ma non è così, perché come scritto in precedenza con questo tipo di carte non viene concesso un credito ma si può spendere solo quanto caricato in precedenza.
Spesso le persone acquistano queste carte di pagamento perché sono convinti che si tratta di carte di credito prepagate. Cioè le classiche carte di credito e che il rimborso può essere fatto a rate.

Adesso parliamo un po’ di quanto costa la Genius Card.

Genius Card è una Mastercard con tecnologia contactless.
La puoi richiedere presso le filiali del gruppo Unicredit, ha un costo di emissione di euro 5, un canone mensile di un euro che si può azzerare se hai meno di 30 anni.
Ricaricarla ha un costo di €0,50 se la ricarica viene fatta con bonifico.
€3 in contanti allo sportello, €1 da ATM.

Leggi Anche: Come ricaricare la Genius Card.

Ti sembra tanto? E non hai visto ancora i costi per prelevare che variano in base al metodo scelto.
Se il prelievo viene fatto allo sportello bancario il costo è di €3. Mentre è gratuito dagli ATM del gruppo.
Prelevare presso gli ATM delle altre banche in Italia costa €2, in zona euro €2, in paesi extra euro il costo è di €5 più la commissione dell’1,75% per operazione in valuta diversa dall’euro.

Se vuoi fare un confronto con le altre carte conto per capire se la Genius Card è veramente conveniente, abbiamo creato una tabella comparativa delle carte conto, con le condizioni di tutte le carte prepagate con Iban che hanno le stesse funzionalità della Genius Card, per farti un’idea.
Per tutti i costi consulta il prospetto informativo.