Le differenze tra carta prepagata Paypal e Conto Paypal

La carta prepagata Paypal e il Conto Paypal sono due strumenti di moneta elettronica.
Anche se hanno lo stesso nome sono gestiti da due società diverse.
Questa è la prima differenza.
Adesso andremo a elencare tutte le differenze di questi due strumenti di moneta elettronica.
Che si possono usare per i pagamenti online il conto Paypal.
Online e nei negozi fisici la carta prepagata Paypal.

Come funziona la carta prepagata Paypal.

La carta prepagata a Paypal anche se riporta il nome del noto sistema di pagamento online è emessa da Cartalis, è associata  al circuito di pagamento internazionale Mastercard, la carta è dotata di microchip e di codice Iban.
Sulla carta è presente anche il logo di Paypal.
La carta prepagata Paypal non è un carta di credito, ma una carta di debito. Esiste anche una carta di credito Paypal che si può richiedere dal sito Paypal emessa da soggetto terzi, non direttamente da Paypal.
La carta prepagata Paypal puoi usarla si può usare per i pagamenti da sola o associata al conto Paypal, ma anche  e nei negozi convenzionati con il circuito della carta. Puoi anche  prelevare, ma il denaro il denaro caricato sulla carta, presso gli ATM.

Lwggi  Anche: Come avere una carta Paypal

Cos’è la carta prepagata Paypal.

La carta prepagata è una carta di debito, diversa dalla carta Bancomat, perchè prima di utilizzarla va caricata e non addebita la somma sul conto corrente, quindi non serve nemmeno il conto corrente. Il funzionamento ricorda le ricariche del telefonino, per usarlo si deve caricare, una volta esaurito il credito si deve ricaricare. Così è per la carta prepagata una volta esaurito il credito si deve ricaricare.
Per la carta prepagata Paypal questo avviene recandosi presso una ricevitoria Lottomatica.
Versando in contanti la somma che si vuole ricaricare, o pagando con Bancomat.
Inoltre  grazie all’Iban associato alla carta può essere ricaricata tramite bonifico da conto corrente bancario o postale, anche da terzi.

Il conto Paypal.

Quanto costa aprire un conto Paypal?
Il conto Paypal si apre gratuitamente da internet dal sito Paypal, e si può usare per i pagamenti online sia per trasferire denaro verso altri conti Paypal di parenti, amici, sconosciuti. Ma anche per pagare nei siti che lo accettano come metodo di pagamento.

Il simbolo che si vede nei siti di commercio elettronico in Italia o all’estero, vedi immagine in basso, significa che il sito accetta pagamenti Paypal.

Per conoscere quali siti accettino la carta prepagata Paypal, basta controllare che tra i  pagamenti accettati sia presente il simbolo del circuito Mastercard, ormai quasi tutti accettano come pagamento le carte prepagate del circuito Mastercard o del concorrente Visa Electron.

Come funziona il conto Paypal.

Il Conto Paypal è un conto di moneta elettronica  gestito dalla società americana Paypal, consente di inviare e ricevere denaro tramite email.
Al conto Paypal si può associare un carta che sia di credito o prepagata, oppure si può ricaricare tramite bonifico.
Una volta effettuato l’acquisto Paypal addebita sulla carta di credito o prepagata la somma, oppure dal conto se c’è la disponibilità.

In caso il denaro sul conto non sia sufficiente viene addebita la differenza sulla carta.
Il venditore riceve una email come ricevuta del pagamento, e non vede il numero di carta del cliente.
Per aprire un conto Paypal non si paga nulla, per associare la carta di credito o prepagata Paypal per controllare l’ autenticità della carta preleva dalla stessa €1,50, all’operazione viene associato un numero questo servirà come verifica da inserire al conto Paypal per associare la carta. La somma di €1,50 viene trasferita sul conto Paypal, Come ulteriore procedura di verifica Paypal addebita sulla carta la somma in euro pari a 1 dollaro, dopo circa 20 giorni lavorativi la somma sarà riaccreditata sulla carta. Inoltre é preferibile che la carta prepagata abbia un conto corrente consultabile online. Naturalmente è possibile associare la carta prepagata Paypal al Conto Paypal.