Conto Tascabile Che Banca!

Conto Tascabile non fatevi ingannare dal nome non si tratta di un conto corrente ma di una carta conto.
Viene rilasciata da CheBanca! banca che fa parte del gruppo Mediobanca.
E’ affidabile CheBanca!?
In quanto banca online dispone di poche filiali sul territorio, i serivzi bancari offerti da questa banca sono adetti per chi preferisce una operatività online.
Recentemente ha acquistato le attività retail italiane della banca inglese Barclays, e ha aumentato il giro d’affari.
Per quanto riguarda la solidità di CheBanca! è una banca solida il suo CET1 è del 13,1%.

Ma ritorniamo alla carta prepagata di Chebanca!
Ha un plafond di 50mila euro, la capienza massima, è nominativo, può essere intestato a una sola persona, quindi non può essere cointestato. Disponibile in diversi colori Giallo, Verde, Argento, Azzurro, Blu, Fucsia, Rosso, al momento della richiesta si può scegliere quale colore preferite.

Conto Tascabile dove si richiede.

Il Conto Tascabile si richiede presso le filiali di CheBanca! banca retail che fa parte del gruppo Mediobanca. Ma anche online dal sito internet della banca.
Dotata di Iban consente di ricevere bonifici Area Sepa, compreso accredito stipendio o pensione.
Per attivare Il Conto Tascabile non c’è bisogno di recarsi in una filiale Che Banca, ma si può fare comodamente da casa, effettuando un bonifico dal proprio conto corrente.
Per quanto riguarda i costi il Conto Tascabile è una delle poche carte conto dove non si pagano i costi di ricarica. Le ricariche possono essere fatte presso le filiali di CheBanca!. Ma il metodo più semplice è con bonifico bancario.

Come si ricarica il Conto Tascabile.

Niente di più facile, si può ricaricare in una delle filiali Che Banca in contanti. E se non c’è una filiale nelle vicinanze nessun problema perché si può ricaricare con bonifico. Il Conto Tascabile è una carta prepagata con Iban, o più comunemente conosciuta come carta conto.
Grazie all’Iban associato alla carta, si possono ricevere bonifici provenienti dai conti correnti bancari o postali, non solo provenienti dall’Italia anche dall’Area Sepa.

CheBanca! Come prelevare.

Il prelievo con il Conto Tascabile può essere fatto gratuitamente presso tutti gli ATM bancari e non solo presso gli sportelli Che Banca!.
Mentre il prelievo estero con Conto Tascabile può essere fatto presso tutti gli ATM bancari che accettano carte del circuito Visa. Per prelievi in valuta euro non ci sono costi indipendentemente se questi vengano fatti in Italia o zona euro. Per i prelievi in valuta diversa dall’euro il costo è di euro cinque.
Il Conto Tascabile può ricevere bonifici Area Sepa, compreso accredito stipendio e pensione.
I bonifici in uscita sono gratuiti e anche in questo caso possono essere fatti verso conti correnti bancari o postali Area Sepa.

Conto Tascabile cointestato, si può?.

Perchè non si può cointestare il Conto Tascabile di Che Banca?
Non è possibile cointestare il Conto Tascabile perché è una carta prepagata ricaricabile nominativa e non un conto corrente.
Questo è uno dei limiti di questo tipo di prodotto che non può essere cointestato a più persone come il conto corrente. Cointestazione che può essere fatta anche dopo l’apertura.
Le carte conto, cosi si chiamano le carte prepagate come il Conto Tascabile, hanno l’Iban consentono di effettuare e ricevere bonifici, pagare le utenze domestiche, ma non hanno tutte le funzionalità del conto corrente.

La carta conto, come il Conto Tascabile, è nominativa può essere intestato ad una sola persona, che sarà l’unico titolare e responsabile della carta. Ogni persona può richiedere fino a cinque carte.
Una volta caricato, tramite bonifico o in contanti presso le filiali Che Banca, può essere usato per pagare gli acquisti in tutti i negozi che accettano le carte di pagamento del circuito Mastercard.
Naturalmente il denaro caricato può essere prelevato presso tutti gli ATM bancari che accettano carte Mastercard, sia in Italia che all’estero. Il discorso è valido anche per le altre carte conto emesse da altre banche, cioè sono nominative e possono essere intestate ad una sola persona.
Conto Tascabile è del circuito Mastercard ed è emesso da Che Banca!, banca del gruppo Mediobanca.

Come si ricarica il Conto Tascabile.

Il Conto Tascabile si può ricaricare in diversi modi con bonifico da conto corrente, attenzione però se è vero che non si paga il costo di ricarica la vostra banca potrebbe farvi pagare il costo del bonifico. A meno che non avete uno di quei conti correnti online dove non si pagano le commissioni per effettuare il bonifico. Come ad esempio Webank, IwBank, Fineco, il BancoPostaclik di Poste Italiane, solo per citarne alcuni. Mentre se avete un conto tradizionale che potete gestire online sicuramente la vostra banca vi applicherà dei costi che possono andare da €0,50 a €1,25, alcune banche ultimamente hanno rivisto questi costi a rialzo. Come ad esempio UniCredit se prima si pagava €0.59 per l’invio di un bonifico oggi si pagano €1,25. Ma sicuramente saranno condizioni negoziabili. Da evitare assolutamente di andare in una filiale di qualsiasi banca per fare un bonifico, i costi sono altissimi. Possono chiedervi anche cinque euro.

Quanto costa ricaricare Conto Tascabile.

Per ritornare al nostro Conto Tascabile la ricarica può essere fatta anche in una filiale di Che Banca!. Se nelle vostre vicinanze non esiste l’unico metodo rimane il bonifico. Con il Conto Tascabile oltre a ricevere bonifici è possibile farne. Il costo per effettuare un bonifico è di €0. Inoltre è possibile fare altri tipi di pagamento come la domiciliazione delle bollette, F24, RAV, MAV, canone Rai.

Confronto costi Conto Tascabile con le altre carte conto.

Carta Costo Canone Ricarica  Prelievo
Rilascio Annuo Contanti Internet ATM Altre banche Zona non euro
Postepay Evolution  €5 €10  €1 €1  €0  €2  €5
Conto Tascabile  €0 €24  €0 €0  €0  €0  €3
Db ContoCarta  €0 €0 €0
Genius Card  €5 €12 €0
Paypal  €9.9 €0 €0
Superflash  €0 €9,90  0 €1  €0  €2  €5

Opinione Conto Tascabile?

Il Conto Tascabile di Che Banca è una delle poche carte prepagate dove non si pagano le commissioni di ricarica, sia se sono fatte con bonifico,che in contanti in una delle filiali Che Banca!
Probabilmente in giro altre carte conto senza costi di ricarica , ma si tratta di promozioni che hanno una durata limitata, una volta scaduta si ritorna a pagare.

Altre Carte Conto.