Come versare o incassare assegno postale vidimato.

Se per un pagamento hai ricevuto un assegno postale vidimato, ed è la prima volta che ricevi questo tipo di assegno devi sapere che puoi versarlo su conto corrente bancario, oppure postale. Ma puoi anche incassarlo a vista all’ufficio postale anche senza essere titolare di un conto corrente postale. Perchè questo tipo di assegni possono essere incassati immediatamente, senza prima essere versati sul conto corrente.
Gli assegni vidimati postali possono essere incassati in qualsiasi ufficio postale.

Pubblicità

Ma cos’è assegno postale vidimato?

Sono degli assegni che possono emettere i titolari di un conto corrente postale, vidimato da Poste Italiane perché comprova l’acquisizione dei fondi. In pratica Poste Itlaiane addebita l’importo dell’assegno prima che sia emesso.
Hai tempo due mesi per incassare l’assegno vidimato a vista, oppure versarlo su conto corrente bancario o postale.

Cosa succede dopo la data di scadenza?

Attenzione alla data di scadenza dell’assegno postale vidimato è importante perchè dopo la scadenza non può essere nè incassato, né versato, dovrai richiedere un nuovo assegno vidimato a chi lo ha emesso.

Pubblicità