Come sospendere il pagamento Enel tramite conto corrente bancario

L’addebito diretto delle fatture Enel su conto corrente è solouno dei tandi metodi di pagamento. Ed è anche tra più conveniente, se la banca non applica commissioni per questo tipo di addebiti. Di solito non ci sono costi per l’addebito sul conto delle utenze domestiche. E la bolletta dell’Enel viene pagata il giorno della scadenza. Cosa succede s enon ci sono soldi sul conto il giorno della scadenza? Se non hai un conto corrente con affidamento, cioè con un fido che ti consente di spendere dle denaro in più rispetto al saldo disponibile, difficilmente la banca pagherà la bolletta e dovrai pagarla.

Pubblicità

L’addebito diretto ti permette di risparmiare sull’invio della fattura cartacea e sulle commissioni per il pagamento del bollettino postale. La bolletta la puoi consultare anche online, basta registrarsi al sito dell’Enel, oppure scaricare l’app sul telefonino. Naturalmente puoi scaricare e consultare le bolletta online anche senza l’addebito diretto sul conto corrente basta registrarsi al sito dell’Enel. Ed esisto diversi metodi di pagamento della fattura Enel.

Cosa succede se voglio cambiare metodo di pagamento. Si può sospendere l’addebito delle bollette Enel sul conto corrente bancario? Non ti faccio la classica carrellata dei metodi di pagamento della fattura che puoi trovare sul sito dell’Enel alternativi all’addebito SDD o Rid, adesso provo a spiegarti come sospendere l’addebito sul conto corrente bancario.

Se hai un conto con operatività online puoi provare a revocare l’addebito direttamente da internet sul tuo internet banking dovrebbe esserci una pagina delle utenze dove sono elencati gli addebiti Sepa o Rid, simile a quella del’immagine in basso, che riporto come esempio.

La pagine delle utenze e dove sono elencati tutti gli addebiti SSD o Rid che vengono addebitati sul tuo conto corrente. E ti consente anche di revocare questo tipo di pagamento, semplicemente chiedendo la revoca del servizio. Basterà cliccare sulla X.
Se non è possibile revocare l’addebito online puoi chiedere alla tua banca. Oppure chiedere all’Enel di cambiare il metodo di pagamento.

Pubblicità