Come riciclare il regalo indesiderato

Riciclare un regalo indesiderato è diventato un busines di diversi miliardi di euro all’anno.
Ma è giusto sbarazzarsi di un regalo ?
E cosa fare quando si riceve in regalo qualcosa che non ci piace?
A parte le solite frasi e sorrisi di circostanza da recitare a chi ha fatto il regalo come possiamo sbarazzarci di qualcosa che non ci piace.
Risposta A) lo ricicliamo, risposta B) lo vendiamo, risposta C) lo barattiamo?

Hai ricevuto un regalo di Natale che non ti è proprio piaciuto?

Non preoccuparti è un problema comune a milioni di persone sparse in tutto il mondo.
Solo nel periodo di Natale si spendono decine di miliardi di euro in oggetti che vengono regalati e che non piacciano. Se poi aggiungiamo altre ricorrenze compleanno, onomastico, San Valentino, o altra ricorrenza, i miliardi aumentano.
I motivi sono semplici, perchè si ha fretta di acquistare qualcosa, questo in particolare nel periodo di Natale.
Perché non si conoscono i gusti della persona che deve ricevere il regalo.
E poi perchè alla fine quello che conta è il pensiero.

Come riciclare un regalo.

A questo punto hai diverse possibilità per sbarazzarti dell’oggetto indesiderato.
Lo metti in un cassetto e ti dimentichi di averlo.
Lo ricicli regalandolo a qualcun altro magari alla prossima occasione.
Già, ma non è un bel gesto regalare qualcosa che a noi non è piaciuto.
E se poi perché a nessuno piace ricevere un regalo riciclato.
E se ti dimentichi di chi ti ha fatto quel regalo e lo ricicli proprio alla persona che il Natale precedente te lo aveva regalato?

Vendere o barattare un regalo indesiderato.

Fai come fanno migliaia di persone in tutto il mondo, lo metti in vendita su ebay,
Dal 27 dicembre i siti online come ebay sono pieni di oggetti ricevuti in dono a Natale.
Anche se le buone regole dicono che non va bene mettere in vendita qualcosa che ci è stato il regalato.
Oppure lo baratti magari online con qualcosa di utile che ti serve.