Come funziona Paypal per pagare e ricevere denaro

Con milioni di utilizzatori Paypal è il metodo di pagamento online tra i più diffusi. consente di trasferire denaro tra conti Paypal. E come metodo di pagamento è accettato da molti siti, anche se non da tutti.
Come funziona è sicuro utilizzarlo e quanto costa?

Paypal consente di pagare gli acquisti nei siti che accettano questo metodo di pagamento. Dove viene accettato è esposto il logo Paypal, quindi non è difficile identificarli. Ma consente anche di trasferire denaro verso altri conti Paypal, semplicemente con una e-mail. In questo modo chi riceve il pagamento non viene a conoscenza dei dati bancari, o della carta di credito, di chi  ha inviato il pagamento.
Utilizzando Paypal si possono avere altri vantaggi in caso l’oggetto acquistato non venga consegnato.

Quanto costa Paypal?

L’apertura del conto Paypal è gratuita, per utilizzarlo ci sono due metodo o si associa una carta di credito, ma anche carta prepagata, conto corrente bancario o postale, al conto. La procedura è descritta sul sito Paypal. Oppure si ricarica il conto con un bonifico bancario.
Non ci sono costi per l’apertura del conto Paypal, come non ci sono costi per la chiusura, e non si paga nemmeno un canone annuo per la gestione . Il conto può rimanere anche con saldo zero perchè non vengono applicati costi. Può essere aperto solo dai maggiorenni. E può essere chiuso in qualsiasi momento anche se per la chiusura del conto Paypal ci sono dei requisiti da rispettare.
La sua apertura è consigliata se si fanno acquisti su eBay, per prevenire truffe. Inoltre ci sono delle garanzie in più per l’acquirente. Ma anche per proteggere i dati della carta di credito, o dati del conto corrente.

I costi di Paypal.

Abbiamo già scritto che non ci sono costi per l’apertura del conto, quando si associa una carta al conto Paypal trasferisce dal saldo della  carta al conto €1,50.
Poi addebitata sulla carta ulteriori €0,70 che saranno riaccreditati sulla carta entro 30 giorni.
Per trasferire denaro verso il  conto corrente bancario o postale non ci sono costi. Per trasferire denaro dal conto di moneta elettronica verso la carta di credito o prepagata, ma solo del circuito Visa, il costo è di €1 per cifre inferiori a €100, sopra €100 è gratis.
Se il trasferimento è su carta prepagata PyapalCard non ci sono costi, qualora fossero addebitate delle commissioni si può richiedere la restituzione della somma .
Per trasferire denaro come pagamento su un altro conto Paypal, se i soldi sono sul conto Paypal non si paga nulla.
Se invece viene utilizzata un carta di credito o prepagata si paga una commissione del 3,4% +€0,35 . Queste tariffe sono valide per i privati.

E’ sicuro pagare con Paypal.

Non esiste un metodo di pagamento sicuro al 100%, ma possiamo dire che Paypal può essere tranquillamente usato. Anche se è bene ricordare che non è un sistema infallibile anche questo metodo di pagamento ha i suoi limiti.
Pensa che all’inizio della sua avventura, stiamo parlando del secolo scorso, le truffe erano molte di più .
Nel tempo grazie ai controlli e ai continui aggiornamenti sulla sicurezza attività sospette, furti di identità e phishing si sono ridotti notevolmente.
Numerosi controlli giornalieri che vengono effettuati sulle transazioni.

E’ semplice da capire come funziona Paypal, ed è un metodo sicuro.

Quando si effettua un pagamento chi lo riceve non viene a conoscenza dei dati bancari di chi lo ha effettuato. Sarà avvisato dell’avvenuto pagamento da una e-mail inviata da Paypal.
Tutto rimane nel database di Paypal che custodisce i dati e applica la crittografia automatica su questi dati .
Per aumentare il livello di sicurezza l’utente che utilizza Paypal non deve mai comunicare a terzi, i dati di accesso del conto Paypal.
Esiste anche una protezione per pagamento non autorizzato e per oggetto non ricevuto. Per usufruire di queste protezioni si devono rispettare una serie di requisiti elencati nella pagina delle condizioni d’uso del servizio Paypal, che si può consultare online sul sito Paypal.it.

Aprire conto Paypal

Per utilizzarlo si deve aprire un conto dal sito Paypal.it. Una volta registrati si deve trasferire il denaro sul conto tramite bonifico. Oppure associare al conto  un carta prepagata o di credito, così ogni volta che si effettua un acquisto, o si invia del denaro ad amici o parenti, il denaro sarà prelevato automaticamente dalla carta associata. Da qualche tempo è possibile associare anche il conto corrente bancario, in questo caso quanto speso sarà addebitato sul conto corrente tramite pagamento Sepa direct debit.
Esistono tre tipi di conti , Personale con strumenti ebay e commercianti limitati, Premier che consente di ricevere pagamenti finanziati con carta di credito e prepagata a tariffe contenute, e Business per commercianti con strumenti di e-commerce.

Come associare una carte prepagata o di credito al conto Paypal?

Per associare la carta al conto di moneta elettronica basta cliccare su link il mio conto, profilo e aggiungi o rimuovi carta, poi su aggiungi carta . Si compilano i dati con nome e cognome, il tipo di carta di credito, il circuito della carta, numero di carta, data di scadenza, codice di sicurezza data di nascita. Se la carta è prepagata si può scegliere tra Postepay o la carta prepagata Paypal. Ma vengono accettata anche altre carte prepagate basta selezionare il circuito della carta. L’importante è che la carta prepagata abbia l’estratto conto online per controllare il codice di quattro cifre che serve per confermare la carta.

Ricorda che la carta prepagata deve essere carica perchè  come verifica vengono trasferiti dalla carta al conto €1,50.  E come ulteriore verifica sulla carta viene addebitata un cifra pari a un dollaro . Una volta fatto il prelievo si deve controllare l’estratto conto della carta, o i movimenti, e cercare il codice di quattro cifre vicino all’importo addebitato che va inserito nell’apposita pagina del conto per attivare la carta.
Da quel momento la carta può essere utilizzata per pagare gli acquisiti nei siti che accettano questo metodo di pagamento. Per pagare gli acquisti su ebay, o per ricevere il ricavato di una vendita su ebay. Inviare denaro ad altri conti Paypal a familiari o amici, oppure trasferire denaro dal conto alla carta o sul conto corrente.