Come si fa a fare trading in Borsa?

Il termine inglese trading online indica la compravendita di strumenti finanziari.
Oggi per svolgere questa attività non è necessario recarsi in banca e chiedere di acquistare un titolo azionario.
Basta avere un conto corrente con il servizio di trading online attivato e un conto titoli associato.

Ogni volta che vorrai acquistare o vendere uno strumento finanziario ti colleghi da pc o smartphone, all’internet banking della tua banca, vai nella sezione investimenti metti un ordine di acquisto del titolo azionario che ti interessa acquistare.
Compili l’ordine inserendo il numero di azioni da acquistare, e il prezzo al quale vuoi comprare.
Puoi scegliere se inserire l’ordine nella fase di apertura, oppure in continua, ma puoi acquistare anche nell’asta di chiusura.

Ci sono delle differenze nella fase di apertura e in quella di chiusura il prezzo viene fissato dopo un’asta.
Ricorda sempre di inserire un prezzo non comprare al meglio .
Per l’acquisto o la vendita del titolo la banca si fa pagare una commissione che varia in base all’importo investito.

Con quale banca fare trading online?

Tutte le banche offrono alla clientela il servizio di trading online, ma per scegliere in quale banca aprire i ilc onto corrente, devi informarti sui costi di negoziazione che variano da banca a banca.
Inoltre cambiano anche in base al tuo profilo, ovvero quando ordini fai.
Diciamo che per un neofita il conto corrente di Fineco o Webank vanno bene.
Anche se attualmente Fineco applica delle commissioni più alte.

Dove seguire le quotazione del titolo azionario.

Se hai attivato il servizio di trading online potrai consultare le quotazione dei titoli azionari ed obbligazionari quotati a Piazza Affari.
Le quotazioni sono in tempo reale.
Ma puoi trovare le quotazioni anche sul sito della BorsaItaliana solo che non sono in tempo reale ma in ritardo di quindici minuti.

Come si sceglie quale titolo vendere o acquistare?

Non esiste la strategia migliore ci sono trader che acquistano e vendono prendendo decisioni studiando i grafici di Analisi tecnica.
Guardano grafici dei prezzi e tracciano supporti e resistenze per individuare i punti di ingresso.
Ci sono trader più evoluti che utilizzano l’econometria, altri ancora basano le loro scelte studiano i fondamentali delle società quotate.
Prima di intraprendere questo tipo di attività è meglio investire del tempo studiando economia, statistica, matematica, probabilità, solo così eviterai di perdere soldi. Il trading online non è un gioco.