Clausola honor all card rule e co-badging

Sai cos’è la clausola honor all card rule e co-badging?
Se per i pagamenti  usi la moneta elettronica, come le carte di credito e le carte di debito, dovresti imparare  questi due termini la clausola honor all card rule e co-badging. Vediamo perchè.

Il regolamento Ue che disciplina i pagamenti con moneta elettronica prevede il taglio delle commissioni interbancarie per i pagamenti con carte di credito.
Con l’inserimento del tetto massimo a livello Ue e l’eliminazione della clausola della honor all card rule.
Si tratta dell’obbligo per i commercianti di accettare tutte le carte.
Il commerciante ha la facoltà di accettare solo alcune carte emesse dal circuito.

Ad esempio può decidere di accettare le carte di credito Mastercard, ma non le carte prepagate Mastercard. Oppure accettare solo un certo tipo di carte.
Come sappiamo Visa e Mastercard emettono numerose carte di credito da quelle più comuni alle carte Platino.

Mentre ilco-badging è la possibilità di avere più simboli di pagamento sulla stessa carta, sia per le carte di debito, che per le carte di credito.
Secondo gli esperti potrebbe metterebbe a rischio la sicurezza delle transazioni, perchè i circuiti di pagamento usano sistemi di protezione diversi.
E inoltre creerebbe confusione sia tra i consumatore e gli esercenti per l’inserimento del pin.
E regole e tempi di chiusura delle pratiche contabili.

Questo regolamento voluto dalla Ue è nato per rendere il mercato unico dei pagamenti elettronici, competitivo, innovativo e trasparente. Con queste norme sembra chi si vada nella direzione opposta.