Carte prepagate ricaricabili

Carte prepagate ricaricabili strumento di pagamento molto utilizzato in Italia, sia per gli acquisti nei negozi, ma principalmente per gli acquisti online. Da sole o associate al conto Paypal.
Si possono usare anche per prelevare da ATM bancari.
Ma cosa sono le carte prepagate ricaricabili e come si richiedono?

La carta prepagata ricaricabile è simile alla carta di credito e alla carta Bancomat, rientrano nella categoria delle carte di debito. Consente di fare acquisti nei negozi o su internet presso gli esercenti convenzionati con il circuito della carta. Oppure prelevare il denaro caricato sulla carta presso sportelli bancri automatici, in ogni parte del mondo.

Negli anni hanno subito una evoluzione sono stati aggiunte nuove funzionalità ed è possibile trovarle con associato il codice Iban.
In grado di trasformare la semplice carta prepagata in  conto corrente dove è possibile ricevere bonifici compreso l’accredito dello stipendio. Ma anche la possibilità di domiciliare le utenze domestiche. Queste carte si chiamano carte conto.

Ed è possibile trovarle anche con tecnologia contactless, sono delle carte prepagate dove è possibile pagare nei pos abilitati a questa tecnologia avvicinando la carta senza strisciarla e senza digitare il pin per autorizzare il pagamento.
Ma è possibile pagare in contactless solo per importi inferiori ai €25.

Non sono carte di credito

Vengono erroneamente chiamante carte di credito prepagate, sono identiche solo nell’aspetto. Usano lo stesso circuito di pagamenti delle carte di credito. Sono di plastica , hanno banda magnetica e microchip come le carte di credito, hanno stampato sulla carta nome del titolare(non tutte), numero PAN, scadenza della carta, sul retro il codice cvv. Ma non viene concesso un credito che se utilizzato si deve restituire entro una certa data e la somma non viene prelevata dal conto corrente, ma dal saldo disponibile sulla carta.

Sono senza conto corrente.

Il loro funzionamento ricorda la ricarica del cellulare. Prima di usare il cellulare si deve ricaricare, una volta esaurito il credito per poter chiamare si deve ricaricare. Il funzionamento delle carte prepagate è lo stesso.
Si acquista la carta si carica e si usa per gli acquisti o per prelevare la somma caricata sulla stessa. Per richiederla o per la sua gestione non è necessario essere titolari di un conto corrente bancario o postale.

Carte prepagate ricaricabili le migliori

Qui potremo scrivere decine e decine di articoli su quale sia la carta prepagata migliore.
Per prima cosa quando scegli una carta prepagata devi chiederti che tipo di carta prepagate ti serve con o senza Iban.  Anche perchè oggi il circuito di pagamento è meno importante, nel senso che sia quelle associate alla Mastercard, che le quelle associate alla Visa Electron , si possono utilizzare in tutto il  mondo con pochi problemi. Quanti prelievi pensi di fare in un anno, quante ricariche. In questo modo troverai la carta prepagata migliore per te, ma con il giusto prezzo.

Ti serve una carta con associato l’iban ?  Puoi sceglierla tra queste carte conto.
Se ti serve una semplice carta prepagate quelle elencate di seguito potrebbero fare al caso tuo.  Se invece sei una ragazza o un ragazzo che non ha compiuto ancora i diciotto anni puoi   sceglierla consultando l’elenco delle prepagate per giovani .

Quale carta prepagata, ecco le più usate.

Flash Visa payWave.
Emittente:Intesa-Sanpaolo.
Circuito:Visa Electron.
Plafond:€5000.
Contactless.
Costo di emissione €9.9

Carta Je@ns.
Emittente:Popolare di Milano .
Circuito:Mastercard.
Plafond:€2500.
Costo di rilascio:€4,5

Kristal Best.
Emittente:Monte Paschi di Siena.
Circuito:Visa Electron.
Plafond:€10000.
Costo di rilascio €12

Like.
Emittente:Ubi.
Circuito:Mastercard.
Plafond:€5000.
Contactless.
Costo di rilascio €10

 carta prepagata postepay

Postepay Standard.
Emittente:Poste Italiane.
Circuito: Visa Electron.
Plafond €3500.
Contactless
Costo di rilascio:€10

carte prepgate unicreditcardclick

UnicreditCard Click.
Emittente:Unicredit.
Circuito Mastercard.
Plafond:€5000.
Contactless
Costo di rilascio €10.
Possoo richiederla tutti non solo i clienti della banca.

carta prepagata Fineco
Carta Prepagate Fineco.
Emittente:Fineco.
Cirucito Mastercard o Visa.
Plafond €2.500.
Possono richiederla solo i correntisti Fineco.
Contactless.
Canone annuo €9,95.

carta prepgata widiba

Carta prepagata widiba.
Possono richiederla solo i correntisti della banca online widiba.
Circuito della carta Visa Electron.
Plafond €10.000.
Costo €10, canone annuo €12.

Per maggiori informazioni, e per avere una visione completa dei costi consulta il prospetto informativo. Se hai trovato degli errori, oppure vuoi maggiori informazioni, poi inviare un messaggio all’indirizzo e-mail che trovi nella pagina contatti.