Carte prepagate confronto costi

Una selezione di carte prepagate ricaricabili senza Iban, adatte per chi vuole usarle solo per pagare e per prelevare il saldo disponibile della carta. Hanno meno funzionalità rispetto alle carte prepagate con iban ma costano dimeno, potrebbe essere una soluzione per chi cerca un’alternativa alla carta di credito, oppure alla carta di debito associata al conto corrente. Quanto costa la carta prepagata? Le carte prepagate hanno un costo di rilascio, si pagano le ricariche, i prelievi, ma non si paga un canone annuale. I costi dipendono da quante ricariche e prelievi fai nell’arco dell’anno. Quando paghi al negozio, oppure online, non ci sono costi aggiuntivi perchè paghi con la carta di debito. Se invece acquisti all’estero in valuta diversa dall’euro si paga la commissione per operazione in valuta diversa dall’uero.

Pubblicità

Ho selezionato qualche carta prepagata.

Carta prepagataBancaCircuitoMassimaliCosto AttivazioneCanone annuoCosto prelievoPrelievo altra banca
PostepayPoste.itVisa Elecron€3000€10€0€1€1,75
Fineco ricaricabileFinecoVisa/Mastercard€2.500€0€9,95€2,90€2,90
Carta prepagata MaxiWidibaVisa€10.000€0€10€0€2
Carta FlashIntesa-SanPaoloMastercard€5.000€9,90€6€0€2
Enel X Pay(free)Enel X financialMastercard€3000€0€12€0,50€0,50
UnicrediCard clickUnicreditMastercard€5000€10€0€0€2
TinabaBanca ProfiloMastercard€2500€10€0€0,50€2

Con Poste, Intesa-SanPaolo e Unicredit non devi aprire il conto per richiedere la carta prepagata, con le banche online per richiedere la carta devi essere titolare di un conto corrente con loro. Il costo del prelievo riportata nella tabella è il costo per prelevare da ATM bancario stessa banca, o da altre banche, non riportato il costo del prleievo viene fatto allo sportello interno della banca più alto. Altri costi non riportati sono le commissioni di ricarica che cambiano in base al metodo utilizzato per ircaricare la carta s ein contanti, con altra carta, allo psortello o da internet, Attenzione anche ai costi per la spedizione della carta prepagata.

Pubblicità