Carte prepagate accettate a Londra

Londra è una delle capitali europee preferite dagli italiani per passare un weekend, una breve vacanza, ma anche dagli studenti per passare un periodo di vacanza studio. Se sei in partenza per Londra fino a ottobre 2019 non ti devi preoccupare per la Brexit, per adesso noi europei possiamo circolare liberamente a Londra e in tutto il Regno Unito, fino a quando l’uscita dall’Unione non sarà completata, .
Per adesso il vantaggio per chi si recherà a Londra è che la sterlina ha subito una forte svalutazione,vale di meno, quindi Londra e tutta la Gran Bretagna per noi sarà più conveniente.

Tante le cose da vedere a Londra dai monumenti storici ai musei, ai locali del divertimento e alle vie dello shopping., per una guida esaustiva su cosa visitare a Londra e come pianificare il viaggio esistono in rete numerosi forum e siti dove si raccolgono esperienze dei turisti per farsi un’idea. In questo articolo vogliamo concentrarci sul tema dei pagamenti, su come pagare a Londra e quale carta portate, anche questo  deve essere pianificato  prima di partire per l’estero.

Naturalmente anche a Londra si possono usare le carte prepagate del circuito internazionale Mastercard o le carte prepagate associate a Visa Electron, come le carte di credito.
Ormai le carte prepagate sono accettate in quasi tutti i posti di Londra. L’importante che siano associate a un circuito internazionale. Vanno bene sia la Postepay Standard che la versione Evolution, e se sei un minore puoi usare la Postepay Junior, o altra prepagata per minori. E voglio ricordartelo ancora una volta, a costo di sembrarti ripetitivo, le prepagate per minori devono essere associate a un circuito internazionale Mastercard o Visa Electron.
Si possono utilizzare anche  per pagare il volo, l’hotel dove alloggiare, ma attenti alla preautorizzazione, agli acquisti nei negozi, qui attenzione alle commissioni applicate per acquisti in sterline, controllate sul prospetto della carta. Ma anche per prelevare in tutti gli ATM degli sportelli bancari londinesi. Anche qui attenzione oltre al cambio ci sono i costi del prelievo e la commissione applicata per operazione in valuta diversa dall’euro.

Prelevare sterline con le carte prepagate nel Regno Unito.

In Inghilterra e nel Regno Unito la moneta utilizzata è la sterlina e non l’euro, anche se fa parte,ancora per poco, dell’Unione Europa il Regno Unito ha deciso di non adottare la moneta unica.
In questo grande è meraviglioso paese bellissimo da visitare, compreso la sua campagna, anche se un po’ noiosa, è possibile usare tutte le carte prepagate emesse in Italia associate ai circuiti di pagamento internazionale Matercard e Visa Electron. Ma anche le carte associate al circuito Maestro. Non si possono usare tutte le carte prepagate, o carte di debito associate, solo al circuito italiano Bancomat/Pagobancomat.

Con queste carte prepagate anche se ricaricate in euro, perchè sono emesse in Italia, è possibile prelevare presso gli ATM delle banche inglese in sterline. Basta trovare l’ATM che accetta le carte prepagate che espongono il logo del circuito della vostra carta per effettuare il prelievo.
Il cambio sarà calcolato dal circuito di pagamento associato alla carta.

Ad esempio se hai una carta  associata alla Mastercard dovrai trovare un ATM che accetta carte di questo circuito. Se Visa Electron dovrai trovare uno sportello automatico che accetta questo circuito di pagamento internazionale della Visa.
Oltre al cambio dovete fare attenzione alla commissione per il prelievo con le carte prepagate nel Regno Unito, e alla commissione per operazione in valuta diversa dall’euro.
Questi costi sono fissi e sono elencati sul prospetto informativo della vostra carta prepagata. Inoltre ricordate che questa commissione sarà applicata anche quando pagate in sterline .

Pagare con Postepay a Londra.

Non dovresti avere difficoltà a pagare con la Postepay Evolution, oppure la Postepay gialla a Londra. Quanto ti costa usarla a Londra?Quando paghi oltre al tasso di cambio applicato dalla Mastercard per la versione Evolution, e Visa per la versione Standard. si paga una commissione per operazione in valuta diversa dall’euro dell’1,10%.
Mentre per il prelievo in sterline oltre alla commissione per operazioni in valuta diversa dall’euro si paga il costo di €5 per prelevare.
Ci potrebbero essere problemi a usare la Postepay nelle ore di chiusura degli uffici postali in Italia. Prima di partire controlla la scadenza della tua Postepay, controlla online nel servizio Le Mie Carte se la Postepay è abilitata per essere utilizzata all’estero, controlla che sicurezza web sia attiva. Per prelevare a Londra con la versione Evolution dovrai trovare un ATM bancario convenzionato con la Mastercard. Per trovare l’ATM più comodo per il prelievo utilizza Google Maps. Se puoi evita d prelevare in ATM isolati.
Difficilmente riuscirai a utilizzare la Postepay Evolution a Londra, ma anche nel Regno unito per noleggiare un auto. Per questo servizio serve una vera e propria carta di credito.

Come ricaricare la carta prepagata a Londra.

Un’altra cosa da tenere in considerazione se finite i soldi caricati sulla carta ricordatevi che da Londra non potete ricaricarla, a meno che non sia una carta con codice Iban, in quel caso basta collegarvi al vostro conto corrente online e fare un bonifico. Se avete una Postepay dovete mandare qualcuno alla Posta per ricaricavi la carta. Oppure se siete titolari di un conto Bancoposta potete ricaricarla online.
A Londra potete usare senza problemi anche il bancomat se naturalmente è del circuito internazionale Mastercard o Visa.

Quanto costa prelevare con la carta prepagata a Londra

Carta Emittente Circuito Pos Prelievo Commissione
Carta corrente Bper Mastercard 1,50% € 3,50 1,50%
ContoCard Carife Mastercard 1,00% € 5,00 -%
Cartaconto Cariparma Mastercard 1,00% € 5,00 1,00%
db Contocarta Deutske Bank Visa Electron 0,00% € 3,00 0,00%
Cabel Pay Cabel Mastercard € 1,00 € 4,00 0,00%
Conto Tascabile Che Banca! Mastercard € 0 € 3,00 0,00%
Enjoy UBI Mastercard 2,00% € 5,00 2,00%
Hype Banca Sella Mastercard 3% €0 3%
Carta Conto inTasca Credito Valtellinese Visa 1,75% € 3,50 1,75%
Genius Card Unicredit Mastercard 1,75% € 5,00 1,75%
Lottomaticard Plus Cartalis Mastercard 2% € 3 2,00%
riCarige Carige Visa Electron 2,00% € 4,00 2,00%
Sella Money Sella Visa Electron 2,00% € 2,00 2,00%
Superflash Intesa-SanPaolo Mastercard 1,00% € 5,00 0,58%
Spider MPS Visa Electron 1,00% € 4,00 1,00%
Kdue Banco Popolare Mastercard 1,00% € 5,00 1,00%
Paypal Cartalis Mastercard 2,00% € 3,00 2,00%
Postepay Poste Italiane Visa Electron 1,10% € 5,00 1,10%
Postepay Evolution Poste Italiane Mastercard 1,10% € 5,00 1,10%
Flash Intesa-SanPaolo Mastercard 1,00% € 5 0,58%
Unicredit card click Unicredit Mastercard 1,75% € 5 1,75%

Tabella con i costi per prelievo in sterline e per gli acquisti applicati alle carte prepagate. La colonna comm. riporta i costi per operazione in valuta diversa dall’euro.

Abbiamo già accennato all’inzio dell’articolo che anche i minori possono usare la carta prepagata a Londra, requisito indispensabile che sia intestata al minore e che sia associata a un circuito internazionale. Ad esempio la Postepay Junior va bene, ma ne esistono anche altre,.
Ma attenzione non fate l’errore di dare a vostro figlio, o figlia. una carta prepagata intestata al genitore, perchè non potrà utilizzarla. La carta prepagata essendo nominativa può essere utilizzata solo dal titolare, anche se il suo nome non è stampato sulla carta.