Carta prepagata ricaricabile Fineco

La carta ricaricabile Fineco possono richiederla i titolari del conto corrente online di Fineco. E’ disponibile in ben 12 diversi stili.  Ha una validità di 3 anni, è associata al circuito internazionale di pagamento Mastercard o Visa.

La carta prepagata Fineco ha un plafond di €2500 per i maggiorenni, ma può essere usata anche dai minori di anni 18, con età minima di 10 anni. Per i minori il plafond è più basso passa a €1000. E’ dotata di tecnologia Paypass, la nuova tecnologia contactless della Mastercard. Grazie a questa tecnologia la carta Fineco può essere uasata nei Pos abilitati che espongono il logo Paypass per importi inferiori sdi €25 senza strisciare la carta, ma semplicemente avvicinandola al Pos.

Come si richiede la carta prepagata Fineco.

La richiesta  possono farla solo i clienti Fineco, va fatta online, direttamente dal sito Fineco. Non ha un costo di emissione, non si pagano nemmeno le ricariche, però si paga un canone annuo che varia a seconda da quando è stato aperto il conto corrente. Se il conto corrente Fineco è stato aperto prima del 19-3-2012 il canone annuo è di €5,95. Mentre se il conto è stato aperto dopo il 19-3-2012 il canone annuo sale a €9,95 .

Leggi Anche: Conviene il conto corrente Fineco?

Carta ricaricabile Fienco come ricaricare.

Ricaricare la carta prepagata di Fineco non ha costi, ma le ricariche si possono fare in un solo modo online dal conto corrente. Se ti stai chiedendo se si può ricaricaee dai Bancomat Unicredit, devi sapare che attualmente non è possibile ricaricarla dal Bancomat Unicredit.
Basta accedere alla pagina delle carte di pagamento selezionare la carta prepagata e poi accedere alla pagina delle ricariche. Selezionare l’importo desiderato, si inserisce il pin, e nel giro di pochi istanti i soldi saranno trasferiti dal conto corrente alla carta prepagata.

Mentre i prelievi possono essere fatti da tutti gli ATM bancari in Italia e all’estero, anche qui il costo cambia per tutti i conti correnti aperti prima del 19-3-2012 il costo per i prelievi è di €1,95. Mentre per i conti aperti dopo il 19-3-2012 il cosot per i prelievi è di €2,50.Con questa carta si può prelievare in ogni parte del mondo dove esistono ATM bancari convenzionati con il circuito internazionale Mastercard. Per prelievi in valuta diversa dall’euro oltre al commissione si paga la commissione del 2% per operazioni in valuta diversa dall’euro.
L’estratto conto è gratis ed è possibile visualizzare il saldo e i movimenti direttamente da internet.
I soldi caricati sulla carta possono essere spostati sul conto corrente, la commissione scarico,del credito, così si chiama il trasferimento di denaro da carta al conto, costa €1,95.

Limiti della Carta ricaricabile Fienco Mastercard.

L’importo massimo caricabile   è di €2500 per la  versione maggiorenni, per i minori scende a €1000. L’importo massimo ricaricabile mensile è di €10000. Sono consentiti 3 prelievi al giorno per un totale di €500. Per i minori il prelievo massimo giornaliero scende a €200, sempre con tre prelievi giornalieri.

Le condizioni della carta ricaricabile Fineco cambiano in base all’apertura del conto corrente Fineco. Sono più basse per i vecchi clienti, più alte per i nuovi clienti che hanno aperto il conto dopo il 19 marzo 2012.

Clienti prima del 2012 Clienti dal 2012 Postepay Costo Medio
Quota rilascio € 5,95* € 9,95* € 5,00 € 7,21
Rimborso/Estinzione € 1,95 € 2,90 € 1,00 € 3,68
Ricarica Minima € 5,00
Sostituzione Carta € 4,95 € 4,95 € 5,00
Blocco Gratis € 7,03
Costo Ricarica
Sportello € 1,00 € 1,87
ATM € 1,00 € 1,34
Internet 0 0 € 1,00 € 1,08
SISAL € 2,00
Sim PosteMobile € 1,00
Con altra carta € 3,00
Costo Prelievi
Sportello   € 1,00 € 1,67
ATM Banca € 1,95 € 2,90 € 1,00 € 1,43
ATM Altre banche € 1,95 € 2,90 € 1,75 € 1,70
ATM non Euro € 1,95** € 2,90** € 5,00 € 2,86
POS Italia 0 0 0
POS Non Euro 2,00% 2,00% 0
Plafond 2500*** 2500 € 3.000,00
Circuito Mastercard Mastercard Visa
Durata anni 3 3 6

* Non costo di rilascio ma canone annuo.
** Più commissione dle 2% per operazioni in valuta diversa dall’euro.
*** Per i monori il plafond è di €1000.

Come attivare la prepagata Fineco.

Come richiedere e attivare la ricaricabile Fineco?
La procedura di richiesta è semplice e veloce, si fa tutto online accedendo nella sezione carta e conto si  richiede la prepagata. E con la firma digitale non è necessario compilare, stampare moduli, firmare e spedire. Si fa tutto online grazie alla firma digitale e all’inserimento di un pin, codice usa e getta, inviato al cellulare associato al servizio di firma digitale.
Una volta inserito il pin si sottoscrive automaticamente il contratto.

Dopo qualche giorno si riceverà a casa il pin della carta che servirà per autorizzare i pagamenti quando si usa nei negozi convenzionati con il circuito Mastercard. Che sarà spedito separatamente dalla carta prepagata. Successivamente si riceverà a casa anche la carta prepagata, che arriva disattivata. Per essere utilizzata si deve attivare.

Anche in questo caso la procedura è semplicissima, basta accedere al proprio conto online entrare nella pagina carte e bancomat e procedere con l’attivazione. O seguire la procedura descritta nella lettera inviata insieme alla ricaricabile.
Successivamente potrà essere ricaricata con ricarica minima di €50, massima di €1000.
La ricarica può essere effettuata solo dal conto corrente online del titolare della carta. Non può ricevere ricariche da altri conti correnti di altre banche perchè non ha un iban.

Per aumentare la sicurezza della carta quando si acquista online è possibile attivare il servizio di sicurezza Securcode di Mastercard, che può essere fatto sempre online dal proprio conto corrente. Entrando nella pagina My Cards e poi su attiva MC Securcode/Verified By Visa.
Questo servizio di sicurezza consente di generare un password che va inserita per confermare la propria identità ogni volta che si effettua un acquisto, in tutti i siti abilitati al servizio Securcode Mastercard.

Cosa significa scarico credito?

Il denaro caricato sulla carta prepagata Fineco può essere trasferito sul conto corrente, questa procedura si chiama scarico carta.
Lo scarico credito è il trasferimento del saldo disponibile della carta prepagata al conto corrente Fineco. Per questa operazione viene applicata una commissione di €1,95.
Come fare lo scarico della carta prepagata Fineco?
Scarico della carta prepagata può essere richiesto online dal proprio conto, nella pagina di gestione della carta prepagata.
Per trasferire i soldi dal carta prepagata al conto corrente Fineco basta cliccare su scarica e confermare l’operazione inserendo il pin. Entro 48 ore il denaro, disponibilità residua sarà trasferito sul conto.