Carta di credito quale fare

Qaule carta di credito fare? Amex, carta di credito postale, quella rilasciate dalla finanziaria, o quella della banca dove abbiamo il conto corrente?

La carta di credito è la soluzione ideale se si vuole spendere oggi e pagare domani in unica soluzione.
Se invece si utilizza la carta di credito perché non si riesce ad arrivare alla fine del mese, questo è un utilizzo non corretto della carta di credito, il mancato rimborso delle somme spese con carta di credito potrebbe portare a spiacevoli conseguenze.

Fatte le dovute precisazioni le carte di credito più economiche sono quelle dei conti online.
Come ad esempio widiba, Webank, Conto corrente Arancio, Hello Bank, Fineco, consulta i prospetti informativi prima di aprire un conto corrente online per richiedere la carta di credito, perché il anche se le condizioni economiche sembrano allettanti, il rilascio non è automatico.
Si devono rispettare dei requisti e delle condizioni come l’accredito dello stipendio.
Oppure che il saldo del conto superi una certa cifra.

Fai attenzione al canone annuale della carta, di solito questo costo si riesce ad azzerare se la carta viene utilizzata per un certo importo mensile.
Oltre alle carte dei conto correnti online c’è anche l’America Express che puoi richiedere anche se non viene rilasciata dalla tua banca.
Condizioni, e moduli di richiesta li trovi online sul sito dell’Amex.
Per quanto riguarda le banche tradizionali ricorda che le condizioni sono negoziabili e dipende dal saldo del tuo conto corrente e dalla tua operatività.
Carta di credito senza conto corrente.
Carta di credito senza busta paga o reddito dimostrabile.

Conclusione.

Ricorda che le carte di credito più economiche sono quelle rilasciate dalle banche online.
Per il rilascio della carta di credito devi avere la busta paga, o un reddito dimostrabile, un conto corrente dove addebitare quanto speso o prelevato con la carta di credito.
Evita le carte di credito revolving troppo costose.
Serve il conto corrente per addebitare spese e prelievi.