Carta di credito e codice di sicurezza dove si trova

Cosa indica la sigla cvv o cvv2 della carta di credito? La sigla Cvv sta per Card Verification Value è il codice di sicurezza della carta di credito. Ecco a cosa serve e quando va utilizzato.


cvv carta di credito

Il codice di sicurezza, o codice cvv, della carta di credito è composto da tre numeri  lo trovi stampato sul retro della carta di credito. Se ti stai chiedendo a cosa serve questo numero devi sapere che serve per autorizzare le transazioni online.
Per le carte di credito dei seguenti circuiti di pagamento Visa, Mastercard, Discover, China UnionPay, JCB, Diners Club il codice è composto da tre cifre e si trova sul retro della carta di credito. Per le carte di credito American Express il codice è di quattro cifre lo trovi stampato sul fronte della carta, sopra il numero della carta di credito.

Quando fai un acquisto online e paghi con la tua carta di credito oltre ai dati della carta, per autorizzare il pagamento ed evitare le frodi online molti siti internet richiedono l’inserimento del codice di sicurezza anche conosciuto come CVV2 .
Se inserisci il codice sbagliato la transazione non andrà a buon fine.

Cosa succede se il codice non è più leggibile ?

Senza questo codice non puoi usare la carta di credito online nei siti che richiedono il cvv per verificare le informazioni di pagamento.
Ricordati di appuntarlo da qualche parte perché se lo perdi, o non riesci a leggere quello stampato sulla carta di credito non potrai fare più acquisti online.
Naturalmente nei siti che richiedono la digitazione del cvv o cvv2 per autorizzare il pagamento. Nella maggior parte dei casi, dovrai richiedere una nuova carta di credito. Il cvv è necessario nelle transazioni a distanza.
Inoltre il codice di sicurezza non viene memorizzato tra i dati della carta di credito, e viene generato  dall’emittente quando rilascia la carta di credito.