Ricevere bonifico da Stati Uniti quanto tempo per accredito

Quali sono i tempi di accredito di un bonifico inviato da conto corrente negli Stati Uniti su conto corrente italiano?
Prima di ricevere un bonifico dagli Usa devi accertarti che il tuo conto corrente in euro possa ricevere bonifici esteri in valuta diversa dall’euro. Se invece il tuo conto corrente è in dollari USD non ci sono problemi.

Molti conti correnti delle banche italiane consentono di inviare o ricevere bonifici esteri in dollari.
Quali sono i costi e quanto tempo impiega il bonifico in dollari USD a essere accreditato sul conto corrente italiano?
Se devi ricevere un bonifico estero ad esempio con valuta in dollari devi sapere che non si usa il canale Sepa, ma si tratta di un bonifico estero. Di solito i tempi di accredito sono maggiori e servono più di tre giorni lavorativi. I tempi variano da banca a banca.

Devi sapere anche che il bonifico estero in dollari USD sul tuo conto corrente in euro sarà convertito automaticamente in euro. La cifra sarà decurtate dalle commissioni, inoltre il tasso di cambio utilizzato sarà diverso da quello ufficiale pubblicato dalle varie agenzie che puoi consultare in rete, o sui giornali economici.

Un’altra cosa importante da sapere è che se il tuo corrente non può ricevere bonifici in valuta diversa dall’euro il bonifico ritorna indietro, sarà riaccreditato sul conto dell’orinante,
Quindi la prima cosa che devi fare è chiedere alla tua banca se puoi ricevere bonifici il valuta diversa dall’euro.
Alcune banche, anche tra quelle online, non consentono di ricevere bonifici in valuta diversa dall’euro. Ma è possibile ricevere un bonifico dagli Usa in valuta euro.

Ricevere un bonifico dall’America.

Se i bonifici sono periodici, cioè ricevi spesso somme in dollari Usa o altra valuta estera conviene aprire il conto corrente in valuta estera. Ad esempio in dollari se devi ricevere bonifici con valuta in dollari, in sterline se la valuta è la sterlina ecc..
In questo modo i bonifici non saranno convertiti automaticamente in euro ma saranno accreditati nella valuta estera.
Il vantaggio è che puoi decidere tu quando convertirli.
Ma quale conto aprire in valuta estera?
Uno dei prodotti molto apprezzati è multicurrency un servizio della banca online Fineco che consente di ricevere dollari sul conto corrente. Svantaggio non si ottiene un rendimento sulle somme depositate, ma si può scegliere quando convertire i dollari in euro.
Comunque diverse banche consentono di aprire conti correnti in dollari, ma attenzione ai costi per ricevere bonifici.