Bancomat smagnetizzato cause e rimedi

Arrivare allo sportello bancomat e scoprire che la carta bancomat che fino all’altro giorno utilizzavi per il prelievo non vuole saperne di funzionare è un bel pasticcio. Inizi a farti un mucchio di domande sul perchè non riesci a prelevare. Un mucchio di dubbi ti assalgono. E se il motivo fosse che si è smagnetizzata la carta bancomat?
Ma come capire se la carta Bancomat si sta smagnetizzano e quali sono le cause della smagnetizzazione?

Cosa fare quando la carta bancomat si è smagnetizzata. E perchè si smagnetizza?

Se non riesci ad usare la carta bancomat per i prelievi, oppure a volte funziona e altre volte no, probabile che sia difettosa, la banda magnetica è rovinata, o si sta smagnetizzando.
Se non si riesce nemmeno a inserire il pin quella è la prova la carta bancomat si è smagnetizzata.

Cosa fare quando il bancomat è difettoso o si è smagnetizzato ?

In caso di problemi devi chiedere il blocco della carta di debito per deterioramento. Subito dopo la tua banca ti consegnerà una nuova carta che andrà a sostituire quella rovinata.
Di solito la sostituzione della carta ha un costo, non viene rilasciata immediatamente ma servono diversi giorni.
Il tempo necessario per ricevere la nuova carta di debito dovrebbe essere di circa 15 giorni lavorativi.
Bancomat smagnetizzato

Perchè si smagnetizza la carta bancomat?

Devi fare attenzione come e dove custodisci la carta bancomat, perchè come tutte le carte di pagamento vanno tenute lontano dai campi magnetici come calamite, ad esempio quelle che chiudono il portafoglio, cellulari, monitor del televisore. E si dice che che si dovrebbe anche evitare il contatto con le bande di altre carte di pagamento, se no si smagnetizza.
Altre volte può capitare che sia la carta bancomat consegnata dalla banca ad essere difettosa e basta poco per smagnetizzarla.
Leggi Anche: Lo smartphone può smagnetizzare una carta bancomat, di credito, o prepagata?
Quanto scritto sopra è valido anche per le carte di credito e carte prepagate, fai attenzione a come custodisci le carte di pagamento per evitare che si smagnetizzano.

Come evitare che la carta Bancomat si smagnetizzi.

Il problema nasce sia dalla scarsa qualità della carta, ma anche da come il titolare della carta la custodisce. Che deve tenerla lontano da fonti magnetiche, lontano da cellulari.
Un Contatto prolungato con questi dispositivi potrebbe causare la smagnetizzazione della carta.
Approfondisci: Se si smagnetizza la carta Bancoposta come fare?
Conclusione:
Se la carta di debito si è smagnetizzata i rimedi sono:

  • Chiedere il blocco della carta Bancomat per deterioramento.
  • Sostituzione della carta.
  • La banca ti consegnerà una nuova carta di debito.

Anche perchè con quella smagnetizzata sarà impossibile prelevare e pagare nei negozi.
Se la carta bancomat a volte funziona altre volte no, questo potrebbe essere il primo segnale che sta iniziando a deteriorarsi.