App Postepay come funziona?

Si chiama AppPostepay è un applicazione che consente di gestire la Postepay direttamente da smartphone.
E’ una nuova applicazione? No, è la precedente app di Postepay che è stata rivista nelle funzionalità e nella grafica.
Si installa sul telefonino con sistema operativo Android, ma anche su Iphone. Quindi la trovi sia su App Store di Apple che su Google play.
L’applicazione è gratuita, ecco come si usa e cosa puoi fare.

Come funziona p2p Postepay.

App Postepay permette di gestire la tua Postepay standard, o Evolution, con lo smartphone.
In più potrai trasferire denaro dalla tua Postepay verso quella di tutti i tuoi contatti nella rubrica, basta che anche i tuoi contatti  hanno attivato l’app e sono titolari di una Postepay. Grazie al sistema P2P,Peer-to-peer, che permette di trasferire piccole somme di denaro. Come fare? Ti basterà inserire il numero del cellulare o l’alias e potrai trasferire o richiedere denaro in tempo reale.
Per cifre fino a €25 il costo è gratuito, sopra questa cifra si paga una commissione di un euro.
Questo sistema ricorda quello realizzato da Paypal per trasferire denaro tra amici e parenti.

Come attivare App Postepay.

Scarica e installa l’applicazione sul tuo smartphone, poi per configurarla ti basterà inserire le tue credenziali, le stesse che usi sul sito Poste.it. Se non sei registrato puoi fare la registrazione direttamente dell’app.
Il login può essere fatto in due modi:
1) inserendo username e password che utilizzi per accedere al sito Poste.it.
2) O con il numero di telefono associato alla Postepay e password temporanea che riceverai via sms.
Aperta l’app appare un cruscotto dove è possibile configurare le funzionalità, come impostare i massimali di prelievo e pagamento, l’area geografica di utilizzo, le categorie merceologiche per fare acquisti su web e l’utilizzo della modalità contactless per i pagamenti.

Per funzionare la Postepay deve essere abilitata, cioè registrata nell’applicazione.
Dovrai inserire data si scadenza della carta Postepeay, codice di sicurezza che trovi sul retro, e il codice che Poste italiane ti invierà via sms al numero di cellulare associato alla tua Postepay. Scegli l’alias, definisci il codice Posteid, annotalo da qualche parte e non perderlo. Con il codice Posteid non dovraiinserire ogni volta che apri l’app il numero della Postepay, e qaundo utilizzerai la carta per confermare l’operazione ti basterà inserire il codice Posteid.

 

Come usare app Postepay.


L’utilizzo dell’app è molto semplice è intuitivo, sotto l’immagine della Psotepay si trova il saldo, in basso gli ultimi movimenti. Poi ci sono i tre pulsanti da utilizzare quando vuoi ricevere denaro situato sulla sinistra, cliccando su questa funzionalità puoi ricaricare la Postepay dal tuo conto Bancoposta, oppure cerca l’ufficio postale più vicino per ricaricare in contanti, la terza opzione serve per condividere l’Iban della tua Postepay Evolution.
Per pagare che si trova sulla destra fa utilizzato per ricaricare un’altra Postepay, per ricaricare il telefonino, per fare il bonifico Sepa, oppure Postagiro se hai la versione Evolution.
Il terzo quello centrale con la funzione p2p per trasferire denaro con i tuoi amici della rubrica che hanno la Postepay e abilitato la carta nell’app. Il trasferimento di denaro avviene in tempo reale.

Se tocchi la slide della Postepay puoi accedere alla pagina con tutte le informazioni sulla tua Postepay, e puoi verificare se la tua carta è  abilitata all’app. Più altre funzioni come modificare i massimali della carta, o attivare e disattivare la carta per i pagamenti su internet, oppure abilitare i pagamenti contactless.

Opinione su App Postepay.

Questa app è utile per chi vuole gestire la Postepay in mobilità direttamente dalla smartphone.
Se stai riscontrando  problemi nell’utilizzo dell’applicazione perchè hai aggiornato lo smarpthone, oppure perchè hai cambiato smartphone e l’applicazione non funziona, l’unico modo per risolvere questi problemi e contattare chi ha sviluppato l’applicazione per capire come risolvere il problema.