Come annullare un pagamento fatto con carta di credito

Si può annullare un pagamento fatto con carta di credito?
La risposta è si, ma qual è la procedura standard da seguire per cancellare il pagamento ed evitare l’addebito? Premessa ogni banca ha la sua procedura e non è cosi semplice come sembra annullare un pagamento appena fatto con carta di credito. Comunque, dipende dal tipo di pagamento hai commesso un errore,hai acquistato un servizio e nonostante il pagamento la società lo ha annullato. Oppure hai acquistato un prodotto o servizio sbagliato?
Oppure si tratta di un addebito non riconosciuto.
Ricorda che se si tratta di un addebito non riconosciuto quindi una truffa, dovrai chiedere il blocco della carta di credito, e far partire le procedure per il rimborso, compreso la denuncia.

Bloccare pagmento carta di credito.

Ma se vuoi bloccare un pagamento appena fatto con la carta di credito devi contattare la tua banca telefonando al numero verde che mette a disposizione per chiedere di annullare il pagamento.
Di solito il numero lo trovi nel prospetto informativo, dovrai avere a disposizione i dati della carta di credito e quelli del pagamento.
Chiede all’operatore i tempi per l’annullamento dl pagamento, e quanto tempo ci vuole per riavere indietro la somma che hai speso.
Leggi anche copme: bloccare i prelievi automatici con carta di credito .
Ad esempio gli addebiti delle utenze domestiche come acqua, luce, gas, telefono, televisione satellitare o digitale, la procedura è diversa.

Annullare pagamento da internet.

Un altro metodo per bloccare il pagamento che di solito viene concesso dalle banche online è fare la richiesta da internet. Non tutte le banche danno questa possibilità al correntista.
Ti basterà accedere al tuo internet banking nella pagina dove si gestiscono le carte e compilare online il modulo per annullare il pagamento.
Controlla spesso la lista movimenti per capire se il pagamento è stato annullato, altrimenti lo troverai nella lista movimenti.
Controlla nelle condizioni economiche se la tua banca applica delle commissioni per questo tipo di operazione .

Contatta la società.

Un’altra soluzione è contattare l’azienda che ti ha venduto il bene o il servizio e chiedere l’annullamento dell’acquisto e il rimborso del denaro.
Dovrai contattare l’assistenza clienti è chiedere informazioni su cosa fare in caso di errore.
ricorda che in caso di pagamento e servizio non erogato puoi aprire una contestazione per avere il rimborso.
Ad esempio hai acquistato un biglietto aereo, un viaggio e poi l’agenzia ha annullato il viaggio. Un abbonamento alla pay tv dove hai dato disdetta ma la società continua ad addebitare il costo.
Oppure altri servizi come il noleggio auto, la prenotazione di una stanza di albergo.