Addebito errato su carta di credito

Hai trovato un doppio addebito tra i movimenti della tua carta di credito?
Se si è trattato di un errore o di un disguido tecnico a volte capita, in pratica per qualche motivo hanno addebitato due volte  l’importo della transazione. Forse un problema di collegamento ha causato questo inconveniente. Entro 20 giorni lavorativi dovrebbe tornare tutto a posto, il denaro addebitato per errore ti sarà restituito.
Per maggiori informazioni, per capire cosa ha determinato l’errore e per sollecitare la restituzione del denaro, contatta l’emittente della tua carta di credito .

Doppio addebito carta di credito.

In caso di addebito non riconosciuto la prima cosa da fare e controllare che si tratti di un errore.
E cercare di capire se si tratta di un doppio addebito, una transazione addebitata due volte per errore, per problemi tecnici. O se l’esercente ha sbagliato.
In questo caso non dovrai bloccare la carta ma solo chiedere il rimborso di quanto addebitato per errore.

Se invece si tratta di un addebito non riconosciuto, problema diverso dal doppio addebito, a causa di clonazione della carta di credito. Beh allora dovresti contattare chi ha emesso la carta di credito per chiedere il blocco.
E attivarti per iniziare le pratiche per chiedere il rimborso dell’addebito non riconosciuto.

Con la carta di credito è più semplice recuperare quanto ti hanno rubato a seguito di clonazione, anche se ci sono dei tempi di rimborso per carta di credito clonata.

La clonazione della carta   può avvenire in diversi modi su internet. A seguito dell’utilizzo di un sito non verificato, o tramite la tecnica di phishing.

Presso gli ATM, sportelli automatici delle banche, in caso sia stato manomesso.
Ma anche al distributore di benzina, anche questi sportelli automatici possono essere manomessi. Infine al negozio.