Acquistare a rate con le carte prepagate?

Pagare a rate nei negozi per acquistare lo smartphone o il computer, oppure acquistare tramite la sottoscrizione di abbonamento telefonico l’iphone, o l’ultimo modello smartphone, dai siti degli operatori telefonici con le carte prepagate ricaricabili, come la Postepay Evolution, Paypal Card, Conto Tascabile, Genius Card, Supeflash ecc..Non sempre è possibile. La carta prepagata non è una carta di credito quindi non puoi usarla per rateizzare l’acquisto.

Pubblicità

Ma non è questo il motivo per il quale la carta prepagata non viene accettata per i pagamenti a rate, o per addebitare la rata del finanziamento. Il problema è il saldo della carta prepagata che può essere prelevato in qualsiasi momento, quindi viene a mancare la garanzia, che invece c’è con la carta di credito. Ho semplificato per far capire le differenze tra carta prepagata e carta di credito.

Perchè le carte prepagate ricaricabili non sono accettate per rateizzare il pagamento?

Per gli acquisti a rate serve la carta di credito che offre una serie di garanzie che non ci sono con le carte prepagate. Infatti,  con la carta prepagata è possibile spendere solo il denaro caricato sulla carta. Nemmeno un euro in più, e non sono associate al conto corrente.
La carta di credito invece consente di spendere del denaro che l’emittente della carta ha anticipato al titolare della carta. Che a sua volta dovrai rimborsare entro una certa data in unica soluzione, oppure a rate mensili, con addebito sul conto corrente.

Telefono a rate con Postepay Evolution.

Non vanno bene nemmeno le carte prepagate con associato l’Iban, a meno che non sia possibile addebitare la rata con addebito Sepa, il vecchio rid bancario, come si fa con il conto corrente. In questo caso l’Iban viene accettato come conto corrente. Ma dovete ricordarvi di lasciare la carta prepagata sempre carica, perchè se non ci sono i soldi per il pagamento della rata sono guai .

la carta prepagata non è una carta di credito e non può essere utilizzata per i pagamenti a rate quando è richiesta espressamente la carta di credito.
Si può usare in alcuni casi quando è richiesto solo l’iban per l’addebito delle rate, ad esempio l’operatore telefonico ti consente di acquistare un prodotto con finanziamento e per l’addebito delle rate va bene anche il codice Iban della carta prepagata. In questo caso vanno bene le prepagate con Iban come la Postepay Evolution.

Una soluzione potrebbe essere richiedere un finanziamento ad esempio il mini prestito Bancoposta e versarlo sulla Postepay Evolution, e pagare con questi soldi il telefonino. il problema che il telefonino ti costerà molto di più, perchè dovrai pagare gli interessi del prestito. Ne vale la pena?

Pubblicità

Vodafone accetta la Postepay Evolution?

Per acquistare l’iphone con la Vodafone per l’addebito delle rate è richiesto la carta di credito, oppure conto corrente per addebito diretto Sepa. Difficile che dallo Store Vodafone la Postepay Evolution venga accettata, perchè non è una carta di credito.