Conto Paypal si ricarica solo con bonifico

Ricaricare Paypal ma cosa la carta prepagata Paypal o il conto?
Perchè da qualche tempo esiste anche la carta prepagata Paypal, se stai cercando come ricaricare la carta Paypal, in questo articolo daremo le informazioni necessarie per ricaricare il conto Paypal.

Se ti sei registrato da poco su Paypal e non sai come sai come si ricarica il conto  Paypal, devi sapere che puoi farlo trasferendo soldi dal tuo conto corrente a Paypal con bonifico bancario Sepa.
Il bonifico può essere fatto sia da un conto corrente bancario che postale, ma anche con una carta conto a patto che questa possa effettuare bonifici Sepa.
Ma ricorda che è indispensabile che il nome registrato su Paypal corrisponda a quello del titolare del conto corrente,o della carta conto .
Paypal chiaramente, per custodire le riserve di denaro che gli utenti registrati depositano si appoggia a un conto corrente bancario, pensate quanti interessi guadagna Paypal su questi soldi.
Le coordinate del conto dove inviare il bonifico le trovi nella pagina Ricarica conto, link che trovi sulla sinistra dello schermo.
Come ricaricare conto Paypal

Come si ricarica il conto Paypal?

Niente di più semplice. Come sai non è possibile trasferire denaro dalla carta prepagata o di credito associata al conto.
Ma può essere ricaricato con bonifico effettuato da conto corrente bancario,postale, e anche con una carta conto. Quelle carte prepagate con associato l’Iban che consentono non solo di ricevere un bonifico, ma anche di effettuare un bonifico Area Sepa.

Prima di procedere con il bonifico ecco alcune informazioni che devi sapere per evitare che il trasferimento del denaro dal conto corrente al conto Paypal non vada a buon fine.
Le coordinate dove inviare il bonifico sul conto Paypal le trovi nella pagina ricarica conto.

 ricaricare Paypal

Il bonifico dovrà essere effettuato da un conto intestato alla stessa persona del conto Paypal, questo per le legge antiriciclaggio.
Quindi non è possibile ricevere bonifici di terzi sul conto Paypal.

Come ricaricare conto Paypal

Le coordinate bancarie servono perché Paypal si appoggia a una banca per custodire i depositi dei titolari del conto Paypal e per l’Europa attualmente e la Deutsche Bank.
Per quanto riguarda i costi per ricaricare il conto Paypal con bonifico sono gratuiti, nel senso che Paypal non addebita nessuna commissione.
Dovrai controllare solo i costi che la tua banca applica ai bonifici in uscita.
Se hai un conto corrente online probabilmente non pagherai nulla per il bonifico, se invece se titolare di un conto corrente a pacchetto, controlla i costi per effettuare il bonifico perché per ricaricare il conto Paypal dovrai effettuare un bonifico estero , quindi le commissioni saranno più alte dei bonifici verso conti correnti italiani.

Sai come si fa un bonifico? Ricordati di inserire l’Iban corretto, la causale e l’importo da trasferire. Dopo circa due gironi dalla data di invio del bonifico troverai i soldi accreditati sul conto Paypal.

Cosa succede se il bonifico viene fatto da una persona diversa dall’intestatario del conto Paypal?

Visto che non è possibile ricevere fondi provenienti da carta prepagate, conti correnti bancari o postali intestati a terzi, i soldi non saranno caricati sul conto Paypal.

Se sei un utente registrato da tempo su Paypal ricorda che sono cambiati i dati del conto bancario di Paypal.
La banca di appoggio da qualche tempo non è più Bank Of America ma la Deutsche Bank, quindi se devi ricaricare il conto con bonifico controlla le nuove coordinate bancarie.
Una volta effettuato il bonifico i tempi di accredito dei soldi sul conto Paypal sono brevi, un giorno lavorativo.


;