Lottomaticard Visa ecco quanto costa

La Lottomaticard è una delle carte prepagate ricaricabili che si possono acquistare nelle ricevitorie Lottomatica, è nominativa ed è associata al circuito Visa Electron.

E’  emessa da CartaLis, società controllata da Lottomatica azionista di maggioranza e Banca Sella, la Lottomaticard è associata al circuito internazionale Visa Electron, è dotata di IBAN, grazie al quale è possibile ricevere ed effettuare bonifici.
Si acquista nei punti vendita Lis, oppure si può richiedere online seguendo le istruzioni sul sito della carta, e sarà recapitata a casa, oppure si può scegliere di ritirarla in un punto Lis Card.

Oltre ad associarla al conto gioco Better è possibile fare acquisti in Itala e all’estero presso esercenti convenzionati con il circuito Visa Electron. E si può usare anche su internet.
Si acquista presso tutti i punti vendita Lottomatica, il costo di attivazione è di 9.9€ più la prima ricarica minima di 10€, il costo successivo per ogni ricarica è di 1.1€. La Lottomaticard si ricarica in diversi modi la carta in contanti, con PagoBancomat, con bonifico di qualsiasi banca e Bancoposta. Oppure si può richiedere la carta prepagata da internet, farsi spedire la carta a casa o ritirarla presso un punto vendita Lottomatica e attivarla con un bonifico.
Il plafond della carta è di 10 mila euro.

Dove prelevare con le carte prepagate Lottomaticard e Lottomaticard Easy.

Naturalmente come tutte le carte prepagate ricaricabili anche con le carte Lottomaticard è possibile prelevare il denaro caricato sulla carta prepagata Lottomaticard. Il prelievo può essere fatto o presso un punto Lottomatica al costo di €1,90, oppure da qualsiasi ATM bancario al costo di €1,9. Quindi presso gli sportelli automatici di qualsiasi banca. Ma se si vuole risparmiare il prelievo è gratuito da ATM Banca Sella.
Gli ATM sono gli sportelli automatici che erogano denaro situati nei pressi del gruppo bancario Banca Sella. basta inserire la carta, digitare il pin è l’importo prelevabile, che deve essere caricato sulla carta.Mentre presso sportelli ATM paesi extra UME il costo è di 3 euro.

Chiedere il blocco della carta.

E’ possibile chiedere il rimborso ed estinzione della carta con una giacenza minima di 5€ e pagando una commissione di 1,5€. Mentre per l’estinzione con rimborso tramite bonifico si paga una commissione di 5€.
Attenzione anche al costo per il blocco della carta, si paga una commissione di 2€ a questi vanno aggiunti i costi per telefonare al numero 199.83.83.83 attivo dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle ore 22, domenica e festivi dalle oer 8.00 alle ore 22.00, i costi variano in base al vostro operatore telefonico mobile, Costi da telefono mobile: TIM cent 15,49 alla risposta + 28,51 al minuto; Vodafone cent 12,39 alla risposta + 40,28 al minuto; Wind cent 12,40 alla risposta + 42,00 al minuto; TRE cent 15,00 alla risposta + 48,00 al minuto. Dall’estero chiamare il numero +39.015.24.34.644.
Mentre se si telefona da un telefono fisso il costo è di 9,91 centesimi al minuto. Iva inclusa. Negli altri orari il numero da chiamare è il 800.822.056, dall’estero 02.45403768.

Consultare saldo e movimenti della carta.

Saldo è movimenti della Lottomaticard si possono consultare gratuitamente presso i punti vendita convenzionati o chiamando il servizio clienti, dove vanno aggiunti i costi telefonici, come precedentemente scritto per il blocco della carta.
Ma è possibile controllare il saldo dal sito www.cartalis.it nell’area riservata.

Lottomaticard scaduta cosa fare.

La Lottomaticard non prevede il rinnovo automatico della carta,alla scadenza  si deve acquistare una Lottomaticard nuova.

Si può usare su ebay la Lottomaticard?

Si, certamente, come la Postepay e altre carte prepagate, anche la carta Lottomaticard si può usare su ebay, il famoso sito di aste online, per gli acquisti, o per ricevere i soldi della vendita degli oggetti. Ma deve essere associata al conto Paypal.
Oppure per pagare, se il venditore accetta come metodo di pagamento il bonifico, si può pagare effettuando un bonifico, collegandosi dall’internet banking della carta. La Lottomaticard è una carta con Iban e oltre a ricevere bonifici provenienti da altri conti correnti o altre carte con iban, si possono effettuare bonifici versi altri conti correnti, ma solo verso conti in Italia. Quindi se acquistate un oggetto da un venditore che sta all’estero non potete pagare con bonifico.

Come si ricarica la Lottomaticard?

Si ricarica in tre modi diversi la Lottomaticard o con un bonifico dal proprio conto corrente, in contanti presso i punti vendita Lottomatica o con Bancomat.
Può essere ricaricata anche da terzi ma solo con bonifico, alla carta è associato un IBAN quando si deve ricevere un bonifico basta dare il numero IBAN associato alla carta ed il nome del titolare della carta. Mentre la Lottomaticard Easy non ha il codice Iban è si ricarica in contanti o con PagoBancomat.

Esiste anche una versione al portatore della Lottomaticard.

Lottomaticard Easy carta prepagata ricaricabile al portatore emessa da Cartalis. Che si acquista nelle ricevitorie Lottomaticard,il costo di rilascio è di €5.Il circuito della carta è Mastercard, il plafond è di €2500.
E’una carta prepagata al portatore, quindi l’utilizzatore della carta può essere diverso da chi ha acquistato la carta.
Può essere utilizzata in Italia o all’estero per acquisti nei negozi convenzionati con il circuito Mastercard. Per pagamenti tramite POS in valuta euro non ci sono commissioni, per pagamenti in valuta diversa dall’euro si deve aggiungere una commissione del 2%. Il limite di spesa per singola operazione con la Lottomaticard Easy è di €1000.