Di cosa si parla in questo sito

Con il termine moneta di plastica o elettronica si definiscono le carte di credito, bancomat e prepagate.
La moneta di plastica si sta diffondendo anche nel nostro paese, anche se noi la usiamo di meno rispetto agli altri Stati dell’Unione Europea. Gli italiani preferiscono ancora il denaro contante, sono diffidenti verso gli strumenti di moneta elettronica come carte bancomat, di credito e prepagate.
Queste ultime sono nate da poco ed è proprio grazie a questo strumento di pagamento che in Italia sta aumentando l’utilizzo della moneta di plastica. Nel 2016 risultano attive oltre 18milioni di prepagate. Da qui è nata l’idea di creare questo sito per monitorare le carte prepagate, i costi, cercare di capire quale sia la carta prepagate più conveniente.

Una breve descrizione su cosa sono le carte di pagamento.

Le carte di credito sono nate negli anni cinquanta, oggi esistono carte di credito a saldo, dove il credito utilizzato per i pagamenti o i prelievi va rimborsato entro una certa data. Carte di credito revolving dove i pagamenti vengono restituiti a rate, e si pagano degli interessi. Verso gli anni settanta hanno fatto la comparsa le carte Bancomat, carte di debito agganciate al conto corrente ogni volta che si usano il denaro viene immediatamente scalata dal saldo del conto corrente associato alla carta. All’inizio degli anni 2000 sono nate le carte prepagate ricaricabili, se vuoi sapere cosa sono le carte prepagate, ma anche usa e getta. Carte che rientrano nella categoria delle carte di debito, ma che non sono agganciate al conto corrente. Questo tipo di prepagate prima di essere usate devono essere caricate, ogni volta che si usa per prelevare o per pagare il denaro viene scalato dal saldo della carta. Ed è possibile spendere solo quanto caricato sulla carta. Da qualche anno queste carte hanno subito una evoluzione, non solo più prepagate ricaricabile da usare per i pagamenti e per i prelievi, ma è stato aggiunto un Iban grazie al quale è possibile fare alcune operazioni che si farebbero con il conto corrente. Queste carte sono conosciute come carte conto, se vuoi sapere cosa sono le carte conto, in pratica è come avere un conto corrente tascabile. Dove è possibile farsi accreditare lo stipendio o la pensione .