Cosè la carta conto

Carta conto per risparmiare sui costi del conto corrente
Il conto corrente bancario o postale ha dei costi, la carta conto può essere una soluzione per ridurre i costi?

Sono ottime per gli acquisti online se ti clonano la carta il massimo che puoi perdere è quanto caricato sulla carta prepagata. Anche se in caso di clonazione puoi sempre chiedere il rimborso. Anche le carte conto hanno dei costi come canone annuale, costi di ricarica, prelievo,in alcuni casi si paga l’imposta sul rendiconto annulae. Ma non le utilizzerei né per farmi accreditare lo stipendio, né la pensione.

Oggi grazie ai conti correnti online i costi dei conti correnti sono scesi molto, in alcuni casi sono azzerati. Dipende dal tuo tipo di operatività.
E anche i giovani possono trovare un conto corrente con bassi costi grazie alle promozioni.
Anche l’imposta di bollo può essere azzerata se la giacenza media annua del conto corrente è inferiore a 5mila euro.
Oggi con alcune carte conto si paga l’imposta di bollo sul rendiconto annuale di euro 2 come ad esempio Postepay Evolution, la carta Paypal.

Comunque i conti correnti postali e quelli delle banche online sono più economici di quelli offerti dalle banche tradizionali.
Inoltre con il conto corrente oltre ad avere dei servizi bancari in più rispetto alla carta conto, ci sono dei livelli di sicurezza maggiori.
Ad esempio è più difficile violare un conto corrente che clonare una carta prepagata.
Poi sul conto corrente in caso di fallimento della banca hai una copertura fino a 100mila euro. Mentre con la carta prepagata non c’è una copertura.

Come trovare il conto corrente migliore ti viene in aiuto l’indicatore sintetico dei costi, per una scrematura dei conti correnti.
Questo indicatore lo trovi nel prospetto informativo del conto, e varia in base al tipo di operatività annuale, cioè in base a quante operazioni farai in una anno.
Ma non è un indicatore completo perché non calcola alcuni costi come gli interessi applicati in caso il conto sia in rosso.

Attualmente i conti correnti più economici sono offerti da banche online come Widiba, Fineco, Webank, Che Banca!, YouBanking.
Tutte banche online con alle spalle grossi istituti di credito.