Come recuperare credito carta prepagata scaduta

Se la carta prepagata è scaduta, non è stata rinnovata, e il credito rimasto sulla carta non è stato prelevato prima della scadenza, può essere recuperato entro un anno dalla data di scadenza della carta prepagata.

Ma quando scade la tua carta prepagata? La data è stampata sulla carta. Di solito questa è la regola.
Comunque è possibile conoscere entro quanto tempo dopo la scadenza si può richiedere il rimborso leggendo il prospetto informativo. Tra le condizioni che regolano il contratto è scritto.

Come  recuperare il credito?

Per recuperare il credito basta recarsi presso l’emittente che ha emesso la prepagata con documento di identità, codice fiscale e carta prepagata scaduta, e chiedere il rimborso. Poi dovete scegliere come ottenere questi soldi se in contati, su altra carta prepagata emessa dallo stesso emittente, o su conto corrente.

Di solito le carte prepagate hanno il rinnovo automatico, significa che alla scadenza senza comunicazione parte il rinnovo automatico del contratto. Chi ha emesso la carta vi invierà a casa le informazioni necessarie per ottenere una nuova carta prepagata che sostituirà quella ormai scaduta. E tutte le informazioni necessarie per trasferire il credito rimasto su quella nuova. Si possono recuperare i soldi anche dalla carta Paypal scaduta.

Come recupero i soldi dalla Postepay scaduta.

Naturalmente si possono recuperare i soldi anche dalla Postepay scaduta, se non hai rinnovato la Postepay sarà sufficiente andare all’ufficio postale con la Postepay scaduta, carta di identità e codice fiscale e chiedere il rimborso.
Se invece la Postepay è stata rinnovata il credito rimasto sulla vecchia carta si può trasferire su quella nuova.
Attenzione che ci sono solo 12 mesi di tempo dopo la scadenza per recuperare il credito.

Se non siete più interessati perchè avete trovato una prepagata con condizioni migliori, o per altri motivi, e non volete rinnovarla, prima della scadenza dovete comunicarlo all’emittente della carta e procedere con l’estinzione del contratto. Che può essere fatto in qualsiasi momento anche molto prima della scadenza .

Ma non tutte le carte prepagate hanno il rinnovo automatico, anche in questo caso basta leggere il prospetto informativo dove è scritto quanto dura il contratto e se c’è il rinnovo automatico.

Carta Paypal scaduta come recupero credito.

E se si tratta della carta Paypal scaduta come recupero il credito?
Mentre se si tratta della carta Paypal scaduta, e non hai chiesto il rinnovo i della carta devi telefonare al numero di assistenza tecnica che trovi sul sito della carta Paypal.
Mentre se hai chiesto il rinnovo puoi farti trasferire il denaro rimasto sulla Paypal scaduta su quella nuova.
Ma attenzione perché c’è un limite di tempo di solito è possibile recuperare il credito della carta prepagata scaduta per un periodo di dodici mesi. E un importo minimo per chiedere il rimborso, sotto questo limite non è possibile richiedere il denaro rimasto sulla carta prepagata scaduta.
Queste informazione la trovi sul prospetto informativo, se lo hai perso, puoi scaricarlo dal sito internet dell’emittente della tua carta prepagata.