Come posso ricaricare una carta Paypal

Hai richiesto da internet una carta Paypal e non sai come si ricarica? Hai letto le istruzioni sul sito della carta e ancora non hai capito nulla? Devi sapere che hai quattro metodi a disposizione per ricaricare la tua carta paypal, vediamoli.

Il metodo più comodo è con bonifico bancario o postale.
Si proprio cosi la carta Ppaypal può essere ricaricata anche con bonifico perché ha associato l’Iban. Lo trovi stampato sulla carta o all’interno dell’internet banking.
Ma ricorda che il bonifico non deve essere inferiore a €10, e deve essere effettuato da un conto corrente bancario o postale italiano. Peccato che questo metodo di ricarica non sia gratuito, perché la carta riconosce il bonifico come ricarica e si paga la commissione di €1,0.
Tempo massimo di accredito della ricarica con bonifico su carta Paypal tre gironi lavorativi .

Se cerchi un metodo più veloce è la ricarica fatta in contanti o con carta di debito presso i punti vendita Lis, quelli che un tempo si chiamavano Lottomatica e dopo il riassetto societario hanno cambiato nome.
Devi andare nei punti vendita Lis munito di documento di identità, codice fiscale, carta da ricaricare e naturalmente il denaro .Costo della ricarica €1,10.

Quello forse più complicato ma anche in questo caso più veloce del bonifico puoi anche ricaricare carta Paypal da ATM, sportello automatico bancario ma solo quelli dle circuito QuiMultibanca e con carta di debito.

Se la carta è tua e sei titolari del conto Paypal puoi trasferire il denaro depositato sul conto verso la carta, ed è pure gratis.Infatti è possibile ricaricare la carta Paypal con il conto Paypal. Se ti applicano le commissioni si tratta di un errore e puoi richiedere a Paypal il rimborso .