Carte prepagate contactless

Carte prepagate contactless, senza contatto, sempre più diffuse e quasi tutti gli emittenti ormai rilasciano le carte prepagate con questa tecnologia. Ma quanto sono sicure?Qualcuno ha messo in dubbio la sicurezza di queste carte, chi le emette dice che sono sicure. Come sempre la verità sta nel mezzo.

Il contactless permette una maggiore rapidità del pagamento, perchè basta avvicinare la carta di credito o prepagata dotata di tecnologia contactless vicino al terminale, anche questo deve essere predisposto alla tecnologia senza contatto,per autorizzare il pagamento senza strisciare la carta, senza digitare il pin e senza firmare lo scontrino.
Nel giro di un secondo la transazione è completata.
L’importo massimo che si può pagare con il contactless attualmente è di €25 in tutta Europa
Sopra questa cifra la carta prepagata o carta di credito funziona senza la tecnologia contactless, quindi per autorizzare la transazione si dovrà digitare il pin.
In pratica questa tecnologia, tecnologia NFC, consente a due dispositivi con installato una particolare antennina e microchip di dialogare a breve distanza. Questa tecnologia è utilizzata anche dai telefonico che può essere utilizzato per pagare.

Carta prepagata contactless quanto è sicura?

Tra carte di credito e carte prepagate sono quasi 300milioni in tutta Europa le carte contactless in circolazione. Sono in rapida espansione. Anche i pos abilitati al contactless stanno aumentando.
Quasi tutte le carte prepagate emesse di recente in Italia sono dotate di tecnologia contactless, si riconoscono perché sul fronte della  carta prepagata è stampato il simbolo universale contactless, che si trova anche sul terminale pos abilitato.
Di solito sulla carta prepagata è stampato vicino al microchip.
La sicurezza è garantita dalla tecnologia di crittografia che consente solo al Pos, e solo a quello, di autorizzare il pagamento. Ma esiste un problema, che si spera che venga risolto il prima possible, sono leggibili anche con altri dispositivi come ad esempio lo smartphone con istallato l’applicazione Bancking card reader. In grado di leggere il numero della carta prepagata, o carta di credito contactless, anche se con i dati letti non è possible trasferire denaro .

Quali sono le carte prepagate contactelss.

sul mercato esistono diverse carte prepagate, ma anche carte di credito contactless.
Ad esempio Postepay Evolution è anche contactless, la Superflash di Intesa-SanPaolo, Genius Card di Unicredit, carta Paypal.
Esistono anche delle carte prepagate rilasciate da operatori telefonici come Tim Smarpay che si può abbinare allo smartphone che si può utilizzare per pagare con tecnologia NFC. Anche la Vodafone ha realizzato un Vodafone Pay un borsellino elettronico dove registrare le proprie carte di credito e carte prpepagate e si può utilizzare lo smartphone per pagare.