Carta prepagata con NFC

Hai visto quelle carte prepagate dove è possibile pagare avvicinando la carta al pos senza strisciarla? Sai come è possibile concluder euna transazione senza strisciare la carta=
Perchè sono dotate di tecnologia contactless, uno dee vantaggi di questa tecnologia che funziona grazie ad un chip installato sulla carta prepagata, ma anche carta di credito, che consente di farla dialogare con altri dispositivi dotati di tecnologia contactless, è ridurre i tempi della transazione, velocizzando il pagamento. A questo serve la tecnologia NFC a far dialogare due dispositivi a breve distanza.
La tessa tecnologia utilizzata quando si paga con lo smartphone, anche lo smartphone di nuova generazione  ha installato questo chip, senza non funzionerebbe in NFC, acronimo di Near Field Communication, comunicazione in prossimità.

Peccato che i Pos in Italia che possono accettare questa tecnologia non sono molto diffusi, e che l’importo massimo che si può pagare con tecnologia conactless è di appena €25. Questo per motivi di sicurezza.
Infatti con le carte prepagate con tecnologia contactless, senza contatto, è possibile pagare per importi inferiori a €25 senza digitare il pin basta avvicinare la carta al pos. Nel giro di pochi istanti la transazione sarà completata.

Ma attenzione la carta prepagata per funzionare con tecnologia contactless anche il terminale pos, utilizzato dagli esercenti per accettare le carte di pagamento, deve essere abilitato a questa tecnologia.
Queste prepagate si riconoscono perché hanno stampato il logo della tecnologia contactless.
Quasi tutti gli emittenti stanno sostituendo le vecchie carte, quindi senza contatto, con quelle nuove abilitate al contactless.


;