Carta di credito sospesa cosa fare

La tua banca ti ha comunicato che la tua carta di credito è stata sospesa?
Devi sapere che la banca può in qualsiasi momento bloccare, o sospendere, la carta di credito, e tra poco vedremo quali potrebbero essere le cause del momentaneo blocco.

Se la banca ha il sospetto che l’operazione fatta con la carta di credito può portare dei rischi come la clonazione parte il blocco. Se hai superato i massimali, se il conto corrente è andato in rosso.
Ma ricorda che ti deve inviare una comunicazione prima di procedere con la sospensione della carta di credito.

Il problema è che la maggior parte delle volte ci si accorge del blocco quando si effettua un pagamento.
Magari quando si è in coda al supermercato, oppure al distributore di benzina.
Altre volte si riesce a leggere in tempo la comunicazione inviata dalla banca e si riescono a limitare i danni.
Quando si verifica il blocco della carta di credito la prima cosa da fare è contattare l’emittente della carta per chiedere spiegazioni.
E fare una verifica per capire i motivi della sospensione.
Comunque, i casi che portano allo sospensione della carta di credito possono essere diversi.

Ecco perché la banca ti ha bloccato la carta di credito.

Come ad esempicarta di credito sospesao il saldo del conto corrente associato alla carta è in negativo.
In questo caso per riattivare la carta di credito sarà sufficiente riportare il saldo in positivo.
Tempo massimo 48 ore e la carta di credito sarà riabilitata.
La carta di credito può essere sospesa anche se si superano i massimali.
Oppure è stata bloccata perché il circuito della carta di credito ha ritenuto una operazione sospetta.
Ad esempio un pagamento fatto all’estero, in qualche zona dove il rischio clonazione è più alto.
Oppure ha ritenuto che tu eri in una zona diversa da quella dove è stata fatta l’operazione. Può capitare.

Carta di credito sospesa come fare per riattivarla.

Devi contattare il call center della tua banca e richiedere la riattivazione.
Dipende dal tipo di blocco, ma solitamente nel giro di 48 ore la carta di credito viene riattivata.
Nei casi più gravi serve la sostituzione della carta di credito e i tempi si allungano notevolmente.


;