Carta di credito e noleggio auto

La carta di credito è più adatta rispetto alla carta prepagata per il noleggio auto. Sono in pochi ad accettare per il noleggio dell’auto la carta prepagata ricaricabile che ricordiamolo non è una carta di credito.
Chi accetta le carte prepagate per il noleggio auto di solito è convenzionato con l’emittente della carta prepagata. Per questo in Italia non è difficile trovare noleggiatore che accettano la Postepay.
Ma attenzione quei pochi che l’accettano applicano costi superiori rispetto all’utilizzo della carta di credito, e anche il deposito cauzionale richiesto è più alto..

Quale carte di credito si possono usare per il noleggio auto.

Se andate all’estero per il noleggio auto è indispensabile una carta di credito associata a un circuito internazionale. Generalmente si possono utilizzare carte di credito associate al circuito Visa, Mastercard, American Express.

Cosa succede quando si noleggia un auto con carta di credito.

Chi vi offre il servizio accetta solo le la carta di credito, che deve essere intestata al guidatore del veicolo. La carta di credito servirà come garanzia per eventuali danni causati al veicolo. Verrà congelata sulla carta una cifra, deposito cauzionale, ma non si tratta di un prelievo. Cifra necessaria per ripagare eventuali danni.
Quando riconsegnerete il veicolo il denaro congelato sarà sbloccato.

Ma attenzione lo sblocco non è immediato, ma la colpa non è di chi vi rilascia la carta di credito ma dell’autonoleggio e del circuito della carta di credito. Per lo sblocco possono essere necessari anche 15 giorni lavorativi.
Con la carta prepagata ricaricabile, ma anche la carta di debito, non è possibile bloccare il deposito cauzionale, e non costituiscono una garanzia per il deposito, anche perchè la carta prepagata non è agganciata al conto corrente, e non viene concesso un fido, la cifra spendibile è la disponibilità sulla carta prepagata. Per questo non sono accettate per questo tipo di servizio.


;